Franky67

Commenti pubblicati:
Sabato 5 Ottobre 2019, 13:31
Due morti per un motorino, questa è la società di oggi... avanti Savoia ...
Venerdì 16 Agosto 2019, 10:12
Per quasi un ora abbiamo vissuto una situazione infernale, senza precedenti per la nostra zona. Vento costante a reffiche variabili tra i 100 e i 150 kmh. La differenza tra una tempesta tropicale e un uragano, secondo la scale di SAFFIR-SIMPSON, sta nella velocità del vento, quindi è stato un VERO URAGANO !
Domenica 21 Luglio 2019, 12:23
Se non conosci le cause dell'incidente perché fai supposizioni sulle distanze di sicurezza ? Parlare del rapporto peso/frenata significa comunque dare responsabilità a chi si carica un passeggero. Io porto spesso persone con me in moto e semplicemente adeguo velocità e distanze di sicurezza, ma se poi un ostacolo in movimento, che sia bici, moto, auto o veicoli commerciali, si inserisce nel mio senso di marcia senza calcolare il mio arrivo o mi taglia la strada, sai a quanto serve essere previdente che tu sia da solo o in due ? RIP CENTAURO
Giovedì 11 Luglio 2019, 23:51
Potrebbe anche essere stata assemblata in cile per quel che conta, ma progetto, tecnologia, e tutto il resto sono di firma tedesca. Poi se decidi di farla assemblare dove costa di meno non è che la responsabilità è di chi fa il lavoro ...
Venerdì 14 Giugno 2019, 17:40
In Italia stiamo facendo come sempre una gran confusione, legiferando con la pancia invece che con la testa. La nuova legge Salvini garantisce sempre la proporzionalità tra minaccia di aggressione e reazione per legittima difesa. In altre parole se il ladro dichiara di volermi ammazzare io posso ammazzarlo. Ora, se ci sono video, audio o testimoni bene, ma se siamo solo noi due in quel momento, poi in tribunale diciamo che è stato tutto uno scherzo ???
Venerdì 14 Giugno 2019, 17:30
Maggiorenne, omicidio volontario, ERGASTOLO !
Sabato 13 Aprile 2019, 11:20
Non pi√Ļ tardi di sette giorni fa, ultima partita del campionato provinciale ALLIEVI under17 di Padova, siamo vicini al mare anche se in provincia di Padova, non nomino la societ√† anche se per responsabilit√† oggettiva sarebbero dovuti intervenire, invece hanno fatto finta di niente e cosi si sono resi altrettanto colpevoli. Dal primo all'ultimo minuto una ghenga di genitori BECERI e IGNORANTI si concentra sul tifo contro piuttosto che su quello pro. Insultano, provvocano e alla fine pure minacciano i miei ragazzini. Invito l'arbitro a coinvolgere uno dei dirigenti locali perch√© intervengano a richiamare i colpevoli, niente da fare, mi risponde che non √® compito suo (mentre sappiamo bene che l'arbitro deve tutelare i giocatori anche dal contesto esterno). Con il passare dei minuti i ragazzini, ovviamente condizionati in negativo dai genitori alzano il livello agonistico della partita e il gioco si fa molto duro. L'arbitro, tecnicamente valido, ma giovane e inesperto, si fa condizionare dal clima, non ammonisce i falli per il gioco falloso e pericoloso, ma ammonisce i miei che si lamentano delle botte prese. La partita ovviamente si svuota di qualsiasi contenuto calcistico e fortunatamente finisce senza che nessuno si faccia veramente male. Ma il bello deve ancora venire... Dopo la doccia mi piazzo all'uscita degli spogliatoti e seguo i ragazzi fino alle auto per evitare che qualcuno resti isolato e magari inneschi qualche litigio visto il clima in cui si √® giocata la partita. Esce il mio capitano, un 2002, gli si avvicina uno dei genitori locali e gli chiede scusa per il comportamento della tribuna, me la vedo brutta perch√© a quell'et√† hanno il sangue che bolle e invece ? Il ragazzo si ferma, attorno ha anche tutti gli altri genitori che stavano aspettando i figli, gli stessi che fino a 20 minuti prima avevano vomitato cose indicibili a lui e a tutta la sua squadra. Parte con un discorso da pelle d'oca sulle responsabilit√† degli adulti e sull'esempio che devono dare, esprime tranquillamente il suo pensiero e si dispiace per i loro figli per quello che hanno dovuto sentire e vedere dai loro genitori, augura a tutti di cambiare per il loro bene, accetta le scuse del genitore che gli era venuto incontro, si gira e andiamo verso le auto, accompagnati dal silenzio totale in cui erano caduti i beceri ignorantoni. Ho deciso che dal prossimo anno ogni volta che sentir√≤ il pubblico offendere i miei ragazzi in modo sistematico (l'ebete isolato purtroppo fa parte di questo mondo, ma una intera tribuna non √® accettabile), come sempre prima richiamer√≤ l'arbitro chiedendo il suo intervento e, in caso di risposta negativa, ritirer√≤ la squadra dal campo !
Sabato 16 Marzo 2019, 12:45
Le indagini sono ancora in corso e la dinamica dell'incidente non è ancora stata definita. Sembra pure che l'autista abbia dovuto evitare un'altra auto, pertanto, ricordiamoci di collegare mani e testa prima di scrivere... Ciao Renzo R.I.P.