Michele52

Commenti pubblicati:
Martedì 1 Gennaio 2019, 22:40
Vedo che invece di discutere sulla cattiva amministrazione che vuole reperire soldi con più tasse (altro che partito no nuove tasse) si copre con un ticket di ingresso. Se ci sono problemi di troppa affluenza non si fa altro che diminuire le navi che arrivano e non si fanno treni speciali durante gli eventi ma si vendono solo i biglietti del treno contingentati. Non credo che il problema sia l'affluenza ma riuscire a prendere il più possibile coprendo le mancanze con dibattiti che non hanno senso. In questo tanto di cappello ai politici che invece di risolvere un problema (troppi visitatori) ne crea un altro venite venite a milioni basta che pagate e poi anche se rovinate ci sono i soldi. A Venezia vengo spesso solo per camminare (ci sono nato) ma mi sembra veramente un'assurdità pagare per entrare in una citta, bisogna incentivare la cultura quella vera e a buon mercato, gli studenti non dovrebbero pagare neanche un euro come succede negli altri paesi avanzati. Ma questo è chiedere troppo
Lunedì 31 Dicembre 2018, 22:04
é una vergogna far pagare un'altra tassa in Italia credo che ce ne siano anche troppe, Venezia deve essere amministrata meglio e deve colpire chi le tasse non le paga , e se vuole ridurre i turisti deve mettere un numero massimo di navi da crociera e aumentare gli eventi in terraferma quando c'è il carnevale. é semplice dire mettiamo un biglietto perche altrimenti bisogna pensare e pensare ai nostri politici non piace