Roberto Danieli

Commenti pubblicati:
Giovedì 8 Novembre 2018, 19:15
Concordo con Honi Soit... carcere minorile o riformatorio, aggredire SENZA essere provocati per giunta una ragazzina... cominciano cosi e poi magari diventano una banda di Bulli, come quella che ha picchiato (mi sembra in Lombardia o comunque al Nord) il PADRE DI UN RAGAZZINO, dopo averlo seguito.
Venerdì 2 Novembre 2018, 17:47
Oltre l'incoscienza... poche ore dopo tempeste e nubifragi e questo "sportivo" va a velocità media con la bici (se era lento si fermava prima). Tra smottamenti o come in questo caso alberi pericolanti o prossimi al cedimento troppo difficile aspettare una settimana e farsi una camminata sottocasa lontano da pendii ed alberi??
Venerdì 26 Ottobre 2018, 21:13
Io come giudice NON accetterei alcun patteggiamento: è un sequestro di persona con aggravanti. Pena piena, risarcimenti morali e per danno... scherziamo. Anzi visto la spietatezza (ci vuole forza e cattiveria per portare una persona in una sorte di prigione per non parlare della paura e del trauma di lei) incaricherei la Procura di indagare nel passato dell'imputato e dei complici.
Mercoledì 17 Ottobre 2018, 20:50
Anche per me NESSUN arresto domiciliare per omicidi, se depresso o altre problematiche che li trascorre nell'infermeria del carcere. Tra l'altro ci sarebbe anche un fattore di pericolosità sociale, visto che (almeno da quello che si legge) durante un litigio ha PERSO IL CONTROLLO ammazzando appunto la ex fidanzata. No comment. Famiglia molto benestante immagino per fargli sfuggire il carcere-
Mercoledì 17 Ottobre 2018, 20:46
Per me riformatorio- Passi la comunità per scritte su muri e infrazioni minori ma per lesioni occorre un provvedimento di esempio per i colpevoli e gli altri. Spero che almeno facciano pagare danni morali e fisici alla famiglia...