siorintento

Commenti pubblicati:
Sabato 9 Novembre 2019, 14:33
Qualsiasi governo che non prenda in considerazione un severo controllo della spesa di tutti gli enti statali, dirigenti e politici superpagati sanità ecc. e non tratti severamente lo sperpero del denaro pubblico alla stessa stregua dell'evasione se non peggio è un governo poco credibile. Colgo l'occasione dato che l'articolo inizia con la foto della"Santa inquisizione", dovrebbe chiamarsi Agenzia delle uscite e delle entrate. Tutte le uscite tracciabili e rese pubbliche in modo tale che ogni cittadino possa vedere come viene speso il denaro versato allo stato.
Martedì 5 Novembre 2019, 00:15
Gli operai che lavorano in Italia sono una risorsa da difendere, creano ricchezza per loro e per la Nazione. Balotelli è una "STAR" un marchio che riceve ricchezza solo per se stesso e per gli sponsor.
Domenica 3 Novembre 2019, 02:02
Sbagliare è umano ma perseverare è diabolico, mi chiedo dove ci condurranno questi burocrati, non lo sanno nemmeno loro.Queste manovre dell'ultimo minuto, portano solo esasperazione tra la gente, è disumano continuare a tassare all'infinito prima o poi la corda si spezzerà, noi non siamo polli da spennare e nemmeno fessi da da credere che questa manovra porterà benefici.
Domenica 27 Ottobre 2019, 14:38
Manovra depressiva, fastidiosa e inefficace contro l'evasione. Se fossi pieno di miloni gli acquisti li farei in Austria o in Germania dove non ci sono limiti al contante.
Giovedì 17 Ottobre 2019, 21:54
Non solo sono d'accordo con il direttore quando dice che farà crescere l'evasione ma posso aggiugere che creerà ancora più insofferenza a chi opera nel commercio al dettaglio. Mettiamo in pratica il totoscontrino:"Tutti in fila alle sette del mattino con bancomat e codice fiscale poi altra fila per il cornetto perchè di scontrini ne voglio due. Al ristorante tutti conti separati, giustamente tutti vogliono concorrere a questa patetica lotteria. Se poi vado al supermercato pretenderò lo scontrino per ogni prodotto." Ne vedremo delle belle.
Venerdì 4 Ottobre 2019, 11:49
Di questi proclami ne ho piene le tasche, di questi politici ne ho piene le tasche, di vederli ancora in tv ne ho piene le tasche.
Lunedì 17 Giugno 2019, 01:13
L'accendino non ha funzionato. La ditta costruttrice rischia la denuncia, il padre deve essere rimborsato dei danni, la magistratura indaga sull'accendino.
Lunedì 17 Giugno 2019, 01:00
Tanto rumore per nulla,dopo "il fragoroso no alle grandi navi levatosi dalle calli cittadine" Ma quali cittadini???? Manifestazione folkloristica quanto inutile, certo con il senno di poi era meglio prima.Dove erano questi cittadini quando hanno fatto Marghera (mar ghe gera) e con la bonifica che fungeva come vasca contenitrice in caso di mareggiate, quando hanno scavato il canale dei petroli che irrimediabilmente ha sconvolto l'ecosistema della laguna,con il Mose,che per realizzarlo hanno mosso tanto di quel fango inquinato che ha avvelenato tutta la laguna.Per chi non lo sa una volta la la laguna pullulava di pesci di ogni genere,ora è una pozzanghera maleodorante.Venezia non si piò governare da Roma, Toninelli lascia perdere, tutto è già stato deciso.
Giovedì 28 Febbraio 2019, 16:31
Non c'è nulla di strano, questa è la giustizia italiana.
Giovedì 28 Febbraio 2019, 16:27
Più che "imprenditore" lo chiamerei "DELINQUENTE." Chissà quante aziende oneste ha mandato in fallimento questo signore con la sua attività.
Domenica 24 Febbraio 2019, 11:14
Dovrebbe essere legge dello stato anche il buon senso.
Domenica 24 Febbraio 2019, 11:03
"Sconti ai turisti nelle case." Ma per favore smettiamola con questa farsa,sono proprio loro che lasciano sacchetti di immondizie in giro per le strade a tutte le ore.
Domenica 24 Febbraio 2019, 10:47
Vengono,sporcano,mangiano per le strade, intasano i supermercati e poi se gli chiedi pochi euro per entrare a Venezia, gli animi s'infiammano.
Domenica 24 Febbraio 2019, 10:42
Non dimentiamoci degli addetti VERITAS che già in queste ore stanno facendo uno splendido lavoro.
Giovedì 14 Febbraio 2019, 21:45
Con queste premesse presumo che sarà un carnevale da brividi.
Lunedì 4 Febbraio 2019, 10:42
"Molto rumore per nulla."Come se pochi euro pagati a persona potessero risolvere il sovraffollamento e insegnare l'educazione.Altro modo per coprire le castronerie compiute in passato dalle varie amministrazioni sorde e miopi.Nel frattempo altri "bed and breakfast" sono stati aperti.
Domenica 3 Febbraio 2019, 13:23
Meno male che a volte il buonsenso trionfa.
Venerdì 1 Febbraio 2019, 11:46
Manovre e manovrine non hanno mai avuto efficacia in questo paese così legato dai vincoli europei, di certo, i pessimi governi che si sono succeduti in passato non hanno mai fatto scelte coraggiose anzi, al contrario, hanno fatto solo danni irreparabili.
Giovedì 31 Gennaio 2019, 23:44
Non sono assolutamente d'accordo con il lettore,Venezia non è cara per il turista, ne più ne meno di una qualsiasi altra città, i numeri snocciolati da questo signore non possono essere assolutamente presi in considerazione come parametro per avvalorare la sua tesi. In una qualsiasi città italiana o europea un giornaliero in bus turistico costa 35 euro a persona, la pipì costa come in qualsiasi altra città e la scelta di visitare un qualsiasi museo è opzionale."VENEZIA E' CARA PER CHI CI VIVE" e spiego perché,prendo come esempio Firenze che conta circa 388.000 abitanti che comprano che spendono che usano i mezzi e pagano per i servizi,a Venezia non succede questo, 50.000 abitanti comprese le isole, 60.000 lavoratori pendolari che arrivano ogni giorno che non spendono che non comprano che usano i servizi ma non contribuiscono, tolgono risorse alla città e i denari li spendono altrove.
Martedì 29 Gennaio 2019, 21:53
Credo che il cane sia stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso, la colpa non è del cane.
Martedì 29 Gennaio 2019, 21:47
Fragili e con il desiderio di conoscere il mondo, affamati di nuove conoscenze, ai miei tempi capelli lunghi, barba e con i miei diciotto anni ho girato l'europa, si fa per dire.Mi auguro sia così anche per lei.
Martedì 29 Gennaio 2019, 21:33
Credo che la risposta del Direttore e il commento del buon ruzante abbiano totalmente espresso il mio pensiero.Un fenomeno epocale che l'unione europea continua ad ignorare.
Lunedì 28 Gennaio 2019, 14:52
Purtroppo ignorare o voler ignorare certe regole e pensare che valgano solo per gli altri è un dato di fatto, quello che invece salta subito all'occhio e questo da molto fastidio, aver voluto controllare se il trasporto era autorizzato mentre la gran parte dei loro colleghi in piazza San Marco, in situazioni di abusivismo, si girano dall'altra parte. Questo strano modo di applicare le leggi di certo non li fanno apparire molto simpatici
Domenica 27 Gennaio 2019, 14:19
Lodevole da parte loro aver intrapreso una missione così pericolosa, rischiavano pure di bagnarsi il cappottino.Sarebbe stato invece più opportuno manifestare davanti al parlamento europeo contro la barbarie libica e i finanziamenti da parte dei paesi UE alle dittature africane.
Domenica 27 Gennaio 2019, 11:09
Non si parla all'autista e non si distrae, poteva causare un'incidente oltretutto lo ha criticato con un tono indisponente dandogli del razzista perchè ha replicato con lo stesso tono usato da lei.
Sabato 26 Gennaio 2019, 13:05
Ehi Europa dove sei, c'è un problema serio da risolvere, qui c'è gente che muore ogni giorno!! ah ho capito siete a Davos a parlare di finanza.Mezza Africa sta cercando di entrare in Europa e voi li a parlare di soldi.
Sabato 26 Gennaio 2019, 11:49
Piccola ma ci deve essere per tutti, specialmente i veneti se tengono alla loro città devono contribuire, per la pulizia per i servizi e l'ordine pubblico.
Sabato 26 Gennaio 2019, 11:21
Chi lascia Venezia lo fa per sempre,più vivibile vivere in terraferma. Chi farà residenza o domicilio invece saranno i nuovi cittadini e basta guardarci attorno per capire chi saranno. Comunque molta acqua ancora dovrà scorrere sotto i ponti.
Venerdì 25 Gennaio 2019, 11:10
La chiamano "rivoluzione" a me sembra buonsenso.
Domenica 20 Gennaio 2019, 16:53
Pure nelle cucine dei ristoranti cinesi e non, ci lavorano senza nessun diploma e li chiamano "chef",senza libretto sanitario,senza vaccinazioni e senza pulizia, vanno e vengono dai loro paesi, non a caso la tubercolosi in Italia è in aumento.