stative18

Commenti pubblicati:
Giovedì 13 Settembre 2018, 12:14
Ben fatto! Bravi i vigili veneziani....quel signore a casa sua non avrebbe potuto fare, da ubrico, quello che voleva. Segnalato, spero....
Martedì 11 Settembre 2018, 13:53
Avrebbe dovuto forse accarezzarlo ?
Martedì 11 Settembre 2018, 08:38
Tutto sotto il tappeto....qualcuno da un pò di tempo ne ha sollevato un lembo....solo un piccolo lembo.
Sabato 8 Settembre 2018, 07:47
Ma, con tutto il rispetto per i chirurghi, per una riduzione al seno,interbento solo aparentemente semplice, bisogna proprio andare all'ospedale di Pieve di Cadore?
Venerdì 7 Settembre 2018, 12:42
30 anni....un mondo che muore. Uno strazio per la promessa sposa e la famiglia! Condoglianze.
Martedì 4 Settembre 2018, 08:47
Tutta la mia solidarietà alla Dirigente la cui professionalità ed umanità conosco per averci lavorato assieme. Lo Stato, cui concedo l'iniziale maiuscola, deve smetterla di spargere confusione e demagogia, e tenersi le persone che sanno fare, e vogliono continuare a fare, il proprio dovere. Cara Preside, tenga duro ed accetti, seppure idealmente, un forte abbraccio .
Sabato 1 Settembre 2018, 15:20
Se avessero visto una persona di colore passare di là con una borsa pesante ( che magari conteneva detersivi e bottiglie)...i commenti sarebbero stati di tutt'altro tenore. Ma nella "regina delle dolomit"...dubito che girino profughi a rubar...sassi.
Sabato 1 Settembre 2018, 15:17
E fanno bene. Dispiace per il mancato supporto agli alunni, ma è ora che la classe insegnante si faccia sentire. Dopo anni d studio, concorsi e specializzazioni,ancora si va avanti con "...tutto è dovuto". I docenti non fanno volontariato ma lavorano per vivere. E lasciamo stare la solita manfrina dei tre mesi di ferie e via discorrendo, la cosa non fa ridere neanche i polli.
Martedì 21 Agosto 2018, 13:22
Che squallore...se se ne stava zitta, faceva una figura migliore
Martedì 21 Agosto 2018, 08:36
Per " Andrellino"...forse lei conosce meglio di me, il paese di Auronzo, ma il suo errore è di fare di ogni erba un fascio. La responsabilità, se verrà appurata, non è di tutto il paese di Auronzo, ma semmai di un suo singolo cittadino. O preferisce frequentare l' "italianissima" Dobbiaco.
Martedì 21 Agosto 2018, 08:28
E' straziante assistere alla perdita di vite così giovani a causa di questa maledetta droga. Si potrebbero fare mille congetture ed altretanti dircorsi, ma per quanto non sarebbe la panacea di tutti i mali, vedrei con soddisfazione il ritorno ad un modesto ma solido periodo di leva. Al tempo iniziava anche fra le brande, a girare qualcosa, ma era un'eccezione più o meno imitata. Ma il dover sottostare ad una buona disciplina, partecipare a corsi dull'uso ed abuso di certe sostanze e ad altro che possa riammodernare e rendere più utile e allineato ai tempi e alle tecnologie,il servizio di leva,non lo vedrei come cosa inutile. Chi volesse, come ora, prepararsi ad una vita militare professionale, seguirebbe ben altre vie, che non sono quelle da me indicate. Otto mesi non formerebbero dei duri "Rambo", d'accordo, ma sfornerebero ragazzi più forti e capaci di scegliere, rifettere e organizzarsi interiormente. Rafforzerebbe in meglio lo spirito di gruppo ed espanderebbe la conoscenza di buoni e veri valori , almeno tali da raddrizzare fisiamente e interiormente, la schiena. L'idea ( già scartata, mi sembra, dal Ministero della Difesa) è criticabile e discutibile, ma non così fantastica e campata in aria come sembreràa qualcuno.
Lunedì 20 Agosto 2018, 08:02
E' straziante assistere alla morte di un ragazzo così giovane....fa pensare. Condoglianze alla famiglia
Domenica 19 Agosto 2018, 12:45
Grande donna e grande italiana. A queste anime nobili vanno intitolate piazze o vie, piuttosro che a politici parolai ed altre cose che non è bene dire.
Domenica 19 Agosto 2018, 12:42
Cartelli, divieti e controlli a sorpresa da parte di guardie ecologiche che sono, il più delle volte, abitanti responsabili dei paesi vicini. non possono elevare multe, ma fare segnlazioni chi di dovere. severità.
Mercoledì 15 Agosto 2018, 08:23
Non lo si dice con soddisfazione, ma la Chiesa si sta scavando la fossa da sola...
Martedì 14 Agosto 2018, 07:54
Con le chiese che lentamente vanno svuotandosi, con la poca credibilità che i preti, per colpa di un pò di mele marce, godono, un pò di elasticità e di apertura non guasterebbe, anche in quwsti casi. Diversamente la Chiesa si merita quanto sta avvenendo....e toccherà chiudere la stalla quando i buoi sono bell'e che scappati.