Flavio Panaxia
1 Gennaio 1918

Commenti pubblicati:
Mercoledì 14 Novembre 2018, 11:11
Più che "neopatentato" lo definirei delinquente patentato. Ritirargli il permesso di guida per sempre.
Lunedì 29 Ottobre 2018, 10:59
Scommetto che ti faresti anche operare da un medico che solitamente si ubriaca e magari si fuma gli spinelli, tanto era fuori orario di lavoro.
Lunedì 29 Ottobre 2018, 10:11
Un medico ed una psicologa fuori dall'orario di lavorono possono anche "bere" ma ubriacarsi non è proprio un bell'esempio proprio per il ruolo che ricoprono. Se poi amano ubriacarsi che almeno se ne tornino a casa in taxi.
Venerdì 26 Ottobre 2018, 12:49
Alta velocità è sinonimo di alta truffa, meglio fare la manutenzione della linea e far partire i treni in orario, non ha senso spendere 7,5 miliardi per viaggiare 50 km/h in più e poi fermarsi per ore quando nevica o perché viene giù un costone sulla linea ferroviaria.
Giovedì 11 Ottobre 2018, 10:41
Della serie "lo spenna polli". In alcune città hanno deciso che non potranno più circolare nemmeno le auto ibride, non perché inquinano ma perché ormai hanno quasi tutti auto recenti e non c'è più spazio sufficiente, insomma fatevi spennare dalle concessionarie e appena in città ci saranno tutte auto nuove si inventeranno qualche altra gabella per farvi lasciare a casa l'auto di ultima generazione.
Lunedì 8 Ottobre 2018, 16:16
Se tuo papà ti dice di fare il pieno ....... intende quello dell'auto.
Lunedì 8 Ottobre 2018, 13:12
Abbiate pazienza ! tra poco con il reddito di cittadinanza vedrete che anche i rom non andranno più a rubare...... almeno per qualche giorno. hahahahaha
Sabato 6 Ottobre 2018, 15:11
Non preoccuparti di quello che faccio io ! beato te che mammina ti ha regalato l'automobilina elettrica. Cordialità.
Sabato 6 Ottobre 2018, 11:53
Le ordinanze antismog servono solo a dare una parvenza di "ecologismo" alle amministrazioni e portare soldi previsti dai contributi Europei nelle casse quando si fanno i blocchi delle auto.
Sabato 6 Ottobre 2018, 11:48
Ma che bravi ! tutti novelli Hamilton. Se per voi a 87 anni non si può più guidare a prescindere, allora un sistema per ridurre incidenti ed inquinamento ci sarebbe: potranno guidare solo coloro che hanno vinto almeno 1 campionato di Formula 1. Preferisco incrociare in auto un'87 enne che guida con prodenza a qui "presunti" giovani e forti che guidano con un cellulare in mano, si scaccolano con l'altra magari dopo aver ingurgitato qualche spritz e diverse birre, scappando poi come dei codardi nel caso facciano danni a terzi.
Venerdì 5 Ottobre 2018, 18:46
Il suo ragionamento non fa una grinza, se le revisioni vengono fatte all'acqua di rose allora si vediamo mezzi che emettono fumate nere. Ma se la fumata è nera va bloccata tutto l'anno e non solo da Ottobre a Marzo. Parliamo anche dei veicoli e TIR stranieri dell'est che transitano in tangenziale e a pochi km da Treviso in autostrada, lo smog non si ferma sulla corsia di emergenza.
Venerdì 5 Ottobre 2018, 18:10
Euro 4 omologato da 01.2005 quindi se parliamo di Euro 3 parliamo di veicoli con più di 14 anni, per chi ha i soldi sono vecchi per chi non li ha il discorso cambia. Se i comuni vogliono veramente essere "ecologici" invece di infierire sui già tartassati automobilisti, guardino un attimo le caldaie per il riscaldamento che sono il vero problema dell'inquinamento, ma si sa la logica non fa parte degli amministratori.
Venerdì 5 Ottobre 2018, 16:50
Condivido pienamente. Sono decenni che quando il tecnico della caldaia per il riscaldamento viene a fare la manutenzione, dice che a breve i comuni faranno delle verifiche della manutenzione, se "a breve" significa fra 50 anni allora è proprio così. Conosco persone che da quando hanno cambiato la caldaia non hanno mai fatto una manutenzione e parlo di 8 anni. Il fatto che alcuni comuni e regioni facciano queste ordinanze antismog penalizzando maggiormente le automobili e sapendo ma non ammettendo che l'auto incide minimamente sull'inquinamento, lo fanno per darsi una falsa parvenza di "ecologismo" ma forse volendo essere maligni, anche per incassare i vari contributi Europei che vengono erogati per questi provvedimenti "antismog".
Venerdì 5 Ottobre 2018, 15:14
Se a 87 anni uno ha la patente valida vuole dire che ha lo stesso diritto di condurre un veicolo di un 18 enne, forse con la differenza che la 87 enne non chatta allo smartphone come un 18 enne e nel caso la 87 enne dovesse malauguratamente investire un pedone non fuggirebbe come fanno purtroppo quasi tutti i giovani, la cronaca non mente.
Venerdì 5 Ottobre 2018, 14:48
Se la signora ha 87 anni non dovrebbe avere problemi a circolare, esiste una deroga nel comune di Treviso per i conducenti over 65 e nel comune di Venezia per gli over 70
Venerdì 2 Marzo 2018, 16:32
Ma pensa, in Italia in inverno fa freddo, beati gli Austriaci e gli Svizzeri che grazie al loro solleone invernale possono viaggiare con i treni e in auto su strade ed autostrade.