FN

Commenti pubblicati:
Martedì 16 Aprile 2019, 18:17
Il comunista con la SUA villa a Roma. Che sia vicino a qualche campo rom? dubito.
Domenica 14 Aprile 2019, 10:00
Sarebbe ora e tempo di confiscare tutti i beni, anche le mutande se necessario, e mettere in galera chi non paga le multe. Molto spesso chi non le paga e' gente che non ha nulla da perdere e quindi se ne approfitta.
Sabato 13 Aprile 2019, 15:47
Una volta ero di idee opposte ma oggi mi sto rendendo conto che chi fa uso di droghe, in genere, debba essere perseguito penalmente al pari di chi le spaccia perche' corresponsabile del fenomeno della droga. Spariti i drogati vale a dire terra bruciata attorno agli spacciatori.
Venerdì 12 Aprile 2019, 12:35
Quelli che ancora non l'hanno capito che i rom non sono uguali a noi sono i cattocomunisti che parteggiano per loro ed e' per questo che continuano a perdere consensi dal popolo.
Venerdì 12 Aprile 2019, 08:25
Ho visto l'intervista delle "Iene" e sono rimasto scioccato per come sono state condotte le indagini per incastrare quei due poveri sprovveduti e condannarli all'ergastolo solo per avere dei colpevoli e non per fare giustizia.
Mercoledì 10 Aprile 2019, 13:45
E' molto probabile che i genitori ( 1 e 2) non sanno perche' non gli interessa sapere. So presi da molti altri interessi che non riguardano il benessere e l'integrita' della famiglia.
Domenica 7 Aprile 2019, 10:53
Questi soccorritori e buonisti "disinteressati" e i compagni comunisti non hanno ancora capito che meno migranti arrivano nel nostro paese e piu' voti prende Salvini con la sua Lega che non fa altro che interpretare la volonta' del popolo e non per altro la Laga i sondaggi la danno il primo partito d'Italia e i comunisti e tutta la sinistra che si sono stracciati le vesti per far arrivare i migranti stanno vertiginosamente andando a fondo. La conferma la si avra' con le prossime elezioni europee e mi divertiro' vedere le facce funeree degli sconfitti.
Lunedì 1 Aprile 2019, 22:08
Potra' vantarsi di avere tutti i diritti degli italiani quando potra' affermare che i suoi predecessori sono caduti per la liberazione della nostra patria e ha lavorato e contribuito a farla diventare quello che e' anche se gli invasori di oggi la stanno spolpando.
Domenica 31 Marzo 2019, 23:09
Juncker ha detto: fare la TAV, hic. Poi ha detto: sui migranti aiuta l'Italia. Doveva aiutare l' Italia quando ne arrivavano mille al giorno e fermare l'invasione invece di mettersi d'accordo con Renzi in cambio dello sforamento di bilancio.
Domenica 31 Marzo 2019, 11:37
E' semplicemente ridicolo il provvedimento di far punzonale la bici, da scrivere nel libro Cuore. le bici rubate prendono il volo per la romania, bulgaria e altri paesi dell'est. sai cose gliene frega a quelli che le comprano da quelle parti il punzonamento? neanche si accorgono che nc'e'.
Domenica 31 Marzo 2019, 11:33
Brutti tempi per reagire contro il degrado, la maleducazione e il mancato rispetto delle persone e delle cose. Bisogna stare molto attenti quando ci si imbatte in episodi di questo tipo perche' si rischia grosso come in quest'ultimo caso, e non sara' neanche l'ultimo. I delinquenti non fanno neanche cinque minuti di carcere che vengono rilasciati subito, sembrano una specie protetta, come i panda. Bisogna imparare a girarsi da un'altra parte e non farsi vedere neanche che si guarda perche' solo questo fa scattare la rabbia dei delinquenti che lo prendono come pretesto infierire brutalmente contro di te. Per intervenire devi mettere in conto alla reazione, che c'e' quasi sempre, ed essere sicuro di poter essere superiore in forze. Altrimenti e' meglio lasciar perdere.
Domenica 31 Marzo 2019, 11:23
se venessia e' in balia della delinquenza, bari, napoli, palermo e tutto il sud di chi e' in balia? degli angioletti?
Venerdì 29 Marzo 2019, 23:43
Gli stupidi siamo noi che per metterci l'anima in pace (con chi poi?) e per far vedere a se stessi e agli altri quanto siamo buoni incrementiamo l'accattonaggio oltre a non far rispettare le leggi.
Giovedì 28 Marzo 2019, 18:33
Premier forse no, comico direi proprio di si'.
Mercoledì 27 Marzo 2019, 20:39
Piu' la tirano per le lunghe e piu' si ingrossano i conti correnti di tutta quella gente che ci gira intorno. Alla fine avranno vinto loro.
Mercoledì 27 Marzo 2019, 16:35
Un'altra stravaganza di questo Papa, quella del rifiuto del baciamano, rituale ancora in voga nell'ambito della mafia, non si capisce perché non lo debba essere piu' nella Chiesa, ad alti livelli. Questo Papa si sta adeguando ai tempi ovvero sta "populizzando" la Chiesa e con essa le sue millenarie tradizioni che non sono per niente pagane. Il baciamano, sarebbe meglio dire il bacio dell'anello che porta il Papa, possiamo dire "sacro" senza il timore di strafare, e' stato ed e' un rituale ben voluto dalla gente e non voleva essere solo un gesto di sudditanza da chi lo proponeva ma di rispetto (vedi la mafia) e di superiorità nei confronti non tanto nella persona che lo indossasse ma nei confronti dell'istituzione, nientemeno della Chiesa che piu' potente di questa non c'e' nessuno neanche la piu' grande forza armata che ci possa tenere testa. In sintesi io sono contrario al gesto del Papa anche se la Chiesa, anche per colpa sua, mi e' andata in disgrazia. Amen.
Mercoledì 27 Marzo 2019, 12:28
Meglio tardi che mai! il divieto dovrebbe essere esteso anche nei luoghi privati ad uso pubblico. negozi in genere, bar, ristoranti ecc. Altrimenti la legge sulla sicurezza viene aggirata all'italiana via. Le leggi DEVONO essere rispettate e fatte rispettare, non chiudendo tutti e due chi occhi, non deve esistere nessun pretesto: religioso, di costume eccetera. A chi non gli va bene che se ne torni a casa sua che ci fa un piacere.
Mercoledì 27 Marzo 2019, 10:38
La differenza che c'e' tra Salvini (in quanto italiano doc) e questo Rami (figlio di stranieri) e' che per Salvini Rami e' come un figlio, come ha detto, mentre per Rami Salvini NON e' come un padre. Tutto qui. Vi pare poco?
Mercoledì 27 Marzo 2019, 09:04
Ancora non abbiamo capito che il Kenia non e' l'Italia dove cani e porci possono venire qui e metterci il naso sugli affari polici. La ragazza lo sapeva che sarebbe stato rischioso andare in quei paesi tribali. Da quelle parti si' che sanno difendere i loro confini!
Martedì 26 Marzo 2019, 17:13
Una comunista l'altra sera in TV ha affermato che a questi ragazzi "meta' africani e meta' italiani" che non hanno la cittadinanza italiana fino al compimento del 18esimo anni di eta' e' meglio dargliela questa benedetta cittadinanza altrimento quando sono piu' grandicelli, indispettiti, per non averla ricevuta prima potrebbero compiere atti irresponsabili (in sostanza e' come se avesse detto che possono diventare dei potenziali terroristi). Siamo proprio messi bene. Anche setto ricatto. Povera italia. Se i giovani non si danno una svegliata lo vedo molto brutto il loro futuro.
Martedì 26 Marzo 2019, 13:10
Io oggi pomeriggio mi alzo dalla sedia e vado a farmi una bella passeggiata. E Lei?
Martedì 26 Marzo 2019, 12:45
I preti sanno molto di piu' di quello che vogliono far credere. In ballo c'e' qualche milione di euro, e i preti per il denaro hanno un fiuto da far invidia a quello dei cani da tartufo.
Martedì 26 Marzo 2019, 12:41
Padano-veneti, fose si', ma catto-comunisti sicuramente di certo.
Martedì 26 Marzo 2019, 11:26
Lo ius soli in salsa catto-comunista. Adesso si capisce tutta queste frenesia di italianizzare i beduini. lo vogliono trasformare un'altra Roma capitale dei magna magna, poi dicono che non e' per denaro.
Lunedì 25 Marzo 2019, 22:32
Merito, voglio la cittadinanza. Mi pare che questo ragazzo, imboccato da chissa' chi, stia partendo con il piede sbagliato. A me quando uno, anche a ragione, pretende una cosa che non e' di diritto ma e' una concessione con questi termini e' la volta che non gli concedo proprio un bel niente, e cosi' spero che sara'. E comunque non ha commesso nessun gesto eroico.
Lunedì 25 Marzo 2019, 11:06
Dire che ha vinto il centrodestra e' limitativo, e' come vedere il caso dal buco della serratura. Sarebbe piu' corretto dire che a vincere e' stata la Lega, meglio ancora, Salvini, e non bisogna dimenticare da quelle parti e' considerato uno "straniero" in patria. Evidentemente, visto che i problemi di quella Regione sono poco conosciuti dalla Lega su cui avrebbe dovuto fare leva per ottenere consensi con promesse di risolverli A mio parere ha avuto peso preponderate invece la triste e famigerata faccenda dell'immigrazione che e' come un macigno che grava sulla testa di tutti gli italiani, per bene (e' proprio il caso di dirlo), che molti avversari politici ancora non hanno capito, o non vogliono capire per ottusita', che e' questo il motivo della loro disfatta, senza doverne andare a cercare altri.
Domenica 24 Marzo 2019, 15:11
Specialmente quelli che vengono circoncisi?
Domenica 24 Marzo 2019, 10:57
In un paese serio questi milionari finti poveri vengono passati al setaccio per evasione fiscale per tutti i redditi che hanno percepito nel passato senza mai aver pagato un centesimo di tasse. Fatelo ed e' ora che incominciate a fare le cose legalmente in rispetto della vera povera gente.
Domenica 24 Marzo 2019, 10:52
Dopo tanto parlare pare che alla fine le istituzione e le comunita' hanno capito che le sanzioni devono essere piu' pesanti per i consumatori di droga, MAGGIORENNI, ovviamente, rispetto agli spacciatori. E' una semplice regola commerciale: domanda/offerta. Se la domanda cala l'offerta va in malora. Anche perché in questo modo si contribuirebbe a togliere dalle strade pericolose mine vaganti.
Domenica 24 Marzo 2019, 10:42
Prima del sindaco Brugnaro, l'amministrazione comunale della citta' di Venezia e' stata, da lunga vita, nelle "generose" mani dei comunisti. Generose ovviamente verso i compagni e/o verso i loro elettori. Lo abbiamo visto con l'assegnazione delle villette agli zingari che poi e' risultato che non pagavano non solo il canone ma neanche tutte le utenze: luce, acqua gas, rifiuti ecc, che venivano poste a carico dei cittadini, anche quelli che non avevano mai dato il voto alla sinistra. Come e' noto l'assegnazione delle case popolari e di competenza del Comune in quanto bene sociale, quindi l'accertamento sui beni patrimoniali degli assegnatari doveva essere rigorosamente d'obbligo per determinarne il diritto o meno, proprio per evitare situazioni di ingiustizia e di illegalita' come stiamo leggendo nell'articolo. Evidentemente questi accertamenti non sono stati effettuati a dovere o, a pensar male, son stati fatti chiudendo tutti e due ghi occhi. La massima dei comunisti e': i compagni che contribuiscono con il loro voto non si toccano, sono un bene prezioso, gli altri che si arrangino.