Biscugino laterale
1 Gennaio 1919

Commenti pubblicati:
Venerdì 5 Aprile 2019, 11:39
Se c'è un limite e lo superi paghi la multa, come chiunque altro del resto. È sacrosanto. Poi possiamo discutere se 70 sia il limite adatto sul ponte (secondo me non lo è), ma questa è tutta un'altra storia.
Mercoledì 27 Giugno 2018, 16:31
Schadenfreude
Mercoledì 6 Giugno 2018, 10:47
BASTA con questa espressione del piffero! Fino a qualche anno fa le BOMBE D'ACQUA non esistevano. Vuol dire che non pioveva? No, semplicemente si chiamavano i NUBIFRAGI con il loro nome.
Martedì 29 Maggio 2018, 16:20
"Bomba d'acqua" è la tipica espressione di cui nessuno sentiva il bisogno. Cos'ha che non va "nubifragio"?
Mercoledì 16 Maggio 2018, 16:48
Sentirò terribilmente la tua mancanza a bordo
Mercoledì 16 Maggio 2018, 16:45
17 chilometri di coda non vuol dire molto. Significa veicoli che procedono a 30 km/h? A 20? Completamente fermi? C'è una bella differenza... Quello che serve sapere non è quanto era lungo il rallentamento ma quanto tempo ha perso chi ci è finito dentro!
Lunedì 14 Maggio 2018, 11:11
Viva il pagamento con carte...
Giovedì 22 Marzo 2018, 13:56
La Lombardia sarebbe "mezza Italia"? Ah no, è vero, si parla anche della Valle d'Aosta!
Giovedì 8 Marzo 2018, 10:31
Qual è il problema di insegnare ANCHE il vicentino?
Giovedì 8 Marzo 2018, 10:29
E perché mai una cosa dovrebbe escludere l'altra??
Giovedì 8 Marzo 2018, 10:26
Come al solito la gente punta il dito contro gli autovelox... Ma multare chi non rispetta i limiti è sacrosanto! Casomai sono i limiti che sono inadeguati e vanno cambiati
Giovedì 8 Marzo 2018, 10:23
"8 chilometri di coda" non significa granché. Quello che conta è il tempo perso nel rallentamento, non la lunghezza della coda
Martedì 6 Marzo 2018, 10:09
Ottima notizia. Il mondo è pieno di regioni dove due lingue vengono studiate e imparate a scuola. Non vedo perché in Veneto dovrebbe essere diverso. Piuttosto stiamo attenti che il "dialetto veneto" citato nell'articolo non esiste... si tratta di "lingua veneta" che poi è declinata nei vari dialetti locali (veneziano, feltrino, ecc.), e sono questi che devono essere insegnati a scuola, senza la pretesa di insegnare un veneto unitario. Purtroppo resta da risolvere lo scoglio della scrittura. Il metodo proposto dal manuale di grafia veneta unitaria è semplicemente inguardabile.
Giovedì 14 Dicembre 2017, 10:50
Ecco perché bisognerebbe eliminare il contante
Mercoledì 6 Dicembre 2017, 17:35
E se si mettesse una pietra sopra su bibbie, preghiere ed altre amenità simili?
Martedì 5 Dicembre 2017, 14:49
Ma cosa vuol dire "14 chilometri di coda"? Sono veicoli fermi? Procedono a 20Km/h? C'è una bella differenza... Avrebbe più senso dire "ritardi di xyz minuti sul tratto interessato"
Giovedì 23 Novembre 2017, 09:58
Di questo passo il Trentino Alto Adige confinerà col Friuli Venezia Giulia...
Venerdì 17 Novembre 2017, 17:16
"10 km di coda" non dice molto... vuol dire che si procedeva a 10 all'ora? A 5? O che era tutto completamente bloccato? Sarebbe più utile avere l'indicazione sul tempo di percorso aggiuntivo causato dal rallentamento.
Giovedì 16 Novembre 2017, 16:04
Che assurdità l'obbligo di dotazioni invernali dettato dal calendario e non dalle effettive condizioni meteo