kite
1 Gennaio 1917

Commenti pubblicati:
Mercoledì 16 Ottobre 2019, 17:16
La cosa migliore e' coinvolgere la moglie e andare tutti e due a trans, insieme. Cosi nessuno avra' niente da ridire. Se uno va a Trans, a gay, a prostitute saranno affaracci suoi? cosa c'entra la polizia, i vigili, i pompieri, i carabinieri. Questo e' un paese dove le FFOO amano sbirciare dal buco della serratura....
Domenica 29 Settembre 2019, 07:28
Chiedere e' lecito. Rispondere e'cortesia, anche istituzionale.
Venerdì 27 Settembre 2019, 18:49
Non confondiamo le cose: Greta non e' una scienziata e non ha mai preteso di esserlo. Greta e' una bandiera e rappresenta il grido di protesta dei giovani, tutti i giovani, il cui futuro viene compromesso da un modello di sviluppo non sostenibile. Tutto qua. Sul problema del riscaldamento globale, in particolare degli oceani e del permafrost, non mi risulta che non vi sia consenso nel mondo scientifico. Agli occhi dei giovani, la situazione del pianeta e' paragonabile a quella di un padre che ha dilapidato tutto il patrimonio di famiglia e ha lasciato i figli con un sacco di debiti.
Mercoledì 18 Settembre 2019, 08:39
Qualcuno di losco ha messo il suo occhio speculativo e lucrativo su quella spiaggia e area, bellissima e incontaminata. Li non c'e business e speculazione solo natura. Jesolo cerca solo money money money
Martedì 17 Settembre 2019, 10:23
Renzi nel PD era destinato all'oblio. Con le prossime elezioni, non controllando la segreteria, avrebbe perso tutto il suo potere attuale, ovvero i seggi renziani. Adesso invece e' fortissimo in parlamento e cruciale per il governo. E' quello che avrebbe perso di piu' con le elezioni anticipate, ed e' riuscito a scongiurarle. Solo creando una nuova cosa/casa potra' rimanere ai vertici della politica. I rischi sono tanti, ma lui ha tutto da guadagnare e pochissimo nel PD da perdere. Sara' uno dei principali azionisti del governo, pur con una sparuta rappresentanza ministeriale. Sara' un governo fortemente influenzato dal parlamento e con la Bellanova a far da vicepremier, ufficiosamente.
Mercoledì 4 Settembre 2019, 17:08
Eppure e' semplice, si vota ogni 5 anni e si votano i rappresentanti. Una volta eletti i rappresentanti parlamentari, il partito che ha la maggioranza, su mandato del Presidente, fa il governo. Se non ha la maggioranza assoluta deve scendere a compromessi col secondo o terzo partito per fare un governo assieme. il M5S (primo partito) ha fatto un patto/contratto col terzo (Lega) per governare assieme, avendone i numeri. Per governare assieme bisogna saper essere diplomatici e persuasivi per ottenere cio' che si vuole, meglio non essere strafottenti e arroganti. Dopo un anno il leader della Lega (Salvini) si e' montato la testa perche' i sondaggi e una votazione intermedia alle europee lo davano in grande ascesa, a scapito del primo partito. Ha rotto l'accordo determinando di fatto la caduta del governo dopo circa un anno dalla formazione. L'idea era di forzare alle elezioni anticipate il paese, per vincere le elezioni e silurare il primo partito. Ma come da costituzione, prima di andare a elezioni anticipate il Presidente deve verificare se si possono fare governi alternativi. Ovviamente il primo partito ha trovato un accordo col secondo (Pd) per formare un governo alternativo e spera di governare altri 4 anni circa, prima di arrivare alla naturale scadenze per le nuove elezioni. Morale: chi troppo vuole e non ha pazienza di aspettare il suo turno, nulla stringe. Soprattutto se e' il terzo partito.
Martedì 3 Settembre 2019, 20:48
La questione e', nel cesto di mele marce ce ne sara' almeno una di buona? Chi vive il mondo accademico sa che questa e' la norma. Poi sicuramente verranno tutti assolti a meno che non ci siano prove che resistano alle strenue difese degli avvocati....
Giovedì 15 Agosto 2019, 09:06
No a governi strani? da che pulpito..... proprio lui che ha fatto un patto di governo col M5S solo per fare comizi usando il ministero degli interni come staff elettorale.
Venerdì 9 Agosto 2019, 17:12
Lega sicuramente esce dal governo... E' chiaro che il calcolo di Salvini si basa sul fatto che M5S e PD non facciano accordi per un nuovo contratto di governo. Ha fatto crollare il governo sulla TAV (e non sulla autonomia) per massimizzare il consenso a livello nazionale. Purtroppo in PD e M5S non c'e' personalita' politica di statura sufficiente a navigare, ammesso che i numeri restassero saldi. Salvini leader di haters e trolls dominus incontrastato e incontrastabile. Un buon Conte, ma senza piu' radici politiche, fara' la fine di Gorbaciov. M5S stagione finita, PD stagione finita (grazie Renzi, l'autorottamatore). Salvini sara' il nuovo Boris Yeltsin italiano, governera' un paese impoverito e allo sbando. Poi arrivera' Putin.
Venerdì 9 Agosto 2019, 11:46
Fa male ma l'unica e' denunciare. Basta girarsi dall'altra parte e far finta di niente.
Giovedì 1 Agosto 2019, 10:50
Parlar di dietrologia su un caso del genere vuol dire non sapere il significato di cio' che si scrive. Le procure stanno facendo supplementi di indagini proprio per chiarire tutti gli aspetti dell' intervento di ordine pubblico, dato che rimangono ancora zone molto oscure. Si vogliono sapere tutte le circostanze in corrispondenza delle quali un carabiniere e' stato ucciso. Cercare di metterci una coperta sopra e attaccare chi vuole chiarezza non onora la morte del carabiniere. Almeno 6 agenti sul luogo dell'omicidio e non si e' riusciti a neutralizzare il sospetto. Perche?
Mercoledì 31 Luglio 2019, 16:13
Denota un mal costume della lega, niente di piu'. Anche i poliziotti "lecchini" che si fanno in quattro per compiacere il ministro intimidendo il giornalista che filmava la cosa adducendo una improbabile privacy (in spiaggia?) non ne escono bene. Ma ripeto sono quisquilie e pinzillacchere.... Io rimetterei il focus sulla situazione moscagate. Quelle non sono quisquilie. Sono un tentativo malriuscito di corruzione che mina la sicurezza nazionale e le relazioni internazionali. Il coinvolgimento del ministero degli interni, se provato, e' una cosa gravissima. E' un tradimento delle istituzioni che dovrebbe rappresentare e difendere.
Martedì 30 Luglio 2019, 13:35
Come non rendere omaggio all'attrice che ha impresso nelle nostre menti le vicende leggendarie di Daenerys Targaryen, la madre dei draghi, scaturita dalla fervida immaginazione George R.R. Martin
Lunedì 29 Luglio 2019, 13:52
La vittima e' il carabiniere ucciso, che almeno abbia giustizia. Ho la netta sensazione che siamo ben lontani dalla verita', anche se sono stati presi gli assassini. Qui ci sono 4 carabinieri coinvolti prima dell' aggressione (oltre ai due poveretti assaliti). Uno zaino dato in pegno. Pusher truffatori che si sono volatilizzati e Sergio Brugiatelli che non si capisce se sta piu' dalla parte dei delinquenti, degli spacciatori o dalla parte dei carabinieri. L'antefatto non e' per nulla chiaro e c'e' l'impressione che ci siano forti reticenze. C'e stata una inspiegabile condotta nelle operazioni che hanno portato alla sfortunata fine del carabiniere.
Sabato 13 Luglio 2019, 10:41
Lo scandalo Facebook/CA fu (e') un fatto di gravita' inaudita. Manovre per orientare le elezioni possino essere dirette da potenze straniere o da partiti politici nazionali che fanno accordi illegali con potenze straniere. Gia fare accordi di malaffare (di solito c'e' sempre anche scambio di denaro) con potenze straniere mette in crisi la nostra indipendenza e sicurezza. Un partito al governo corrotto da una potenza straniera e' ricattabile, e il consenso lo costruisce a tavolino coi social, manovrabili con big data, AI, e falle nella privacy.
Giovedì 11 Luglio 2019, 15:58
Ecco una buona notizia. le leggi ci sono per perseguire chi sfrutta o favorisce la prostituzione. Non e' la prostituzione il problema, ma chi ne trae un beneficio economico illegalmente. Peccato che troppo pochi si concentrano sul contrasto di questa piaga. Dovrebbero esserci decine di questi arresti al giorno, nel Veneto.
Giovedì 11 Luglio 2019, 08:55
Certo, una bellissima donna, sensuale, elegante, afroamericana, medico e di successo, e' un fatto offensivo e volgare in molte parti del mondo. La cosa triste e' che sono soprattutto le altre donne a censurare.
Sabato 6 Luglio 2019, 09:49
E' la democrazia e la separazione dei poteri, sancita dalla nostra costituzione. Nessuno ha il potere assoluto. Legislativo, esecutivo, giudiziario sono tre poteri, separati e correlati. Il governo, peraltro, puo' fare le leggi solo subordinato al parlamento (in delega o in conversione). E' l'ABC della costituzione. E chi fa le leggi, o le rende esecutive, non esercita e non deve esercitare il potere giudiziario. Se il governo fa le leggi (malamente), che non si raccordano col diritto internazionale allora creano solo problemi e ci fanno perdere tempo energia e denaro. Cosi anche in casa, funziona un sistema di dialogo e di aggiustamento dove chi fa si ritaglia la propria quota di potere e responsabilita'. Si stabiliscono le regole e se non funzionano si cambiano. Non e' che insultare chi la pensa diversamente dal "capo" risolve i problemi, sia in famiglia, sia ai vertici dell'esecutivo. Tutto cio' serve a proteggere la nazione da pericolosi assalti al potere.
Venerdì 5 Luglio 2019, 07:40
Egregio Direttore, c'e' una bella differenza fra i due casi: Nel caso di Carola ha soccorso delle persone in pericolo in mare, che scappavano da un paese in guerra e in cui vengono torturati e uccisi i migranti, sulla terraferma al sicuro, obbedendo ad un codice internazionale di comportamento in mare. Nel caso di Francesca sono state portate in territorio francese da un territorio italiano persone contravvenendo alle leggi sull' immigrazione clandestina. Sarebbe stata incarcerata se avesse fatto lo stesso dalla Francia all'Italia. Francesca si e' comportata come una scafista, anche se non lo avesse fatto per interesse, Carola lo ha fatto da comandante di una nave, che in quanto tale ha l'obbligo del soccorso. Se Carola avesse portato i migranti da Ibiza a Lampoedusa, allora i casi si potrebbero mettere a confronto.
Mercoledì 3 Luglio 2019, 21:37
Sig. Matteo Se ha qualcosa da recriminare sulla scarcerazione di Carola, segua questi semplici passi: - si iscriva a Giurisprudenza - si laurei - si candidi al concorso di magistratua - lo vinca
Sabato 29 Giugno 2019, 19:22
Chi criminalizza il soccorso in mare fa schifo. Chi ostacola le ambulamze (in mare o in terra) pure. Questo non e' combattere l'immigrazione clandestina. Questo e far sembrare gli Italiani nazisti. I ragazzi di Palermo (allievi della Prof. Dell'Aria) ci avevano visto giusto.
Mercoledì 12 Giugno 2019, 13:30
Sono i prolegomeni ad ogni meta-speculazione futura che vorra' presentarsi come scempio (ambientale, immobiliare, riciclaggio, infiltrazioni mafiose).
Giovedì 6 Giugno 2019, 12:02
Un chapeau ad Avaro Dal Farra!
Venerdì 31 Maggio 2019, 09:03
Ha considerato l'abolizione della Ragione? E' un obbiettivo decisamente alla Sua portata.
Giovedì 30 Maggio 2019, 14:49
Puoi incartarti fin che vuoi sulla semantica euganea o padana. Chiunque ha il contatto col territorio veneto sa che il veneto vuole avere gli stessi diritti e le stesse possibilita' del friuli e del trentino. Autonomia. Il patto elettorale e' stato chiarissimo. Lo sa Zaia e lo sa Salvini. Niente autonomia niente crocette.
Giovedì 30 Maggio 2019, 14:33
Intedizione perpetua dai pubblici uffici, tre anni e cinque mesi. Basta che se ne sia andato, gli attacchi finiscono subito. Non c'e' bisogno di urlare di smetterla di cacciare fuori a pedate uno che e' gia' stato espulso.
Giovedì 30 Maggio 2019, 12:31
La lega i voti in veneto li ha presi per l'autonomia. Vediamo se mantengono la promessa. L'elettorato e' molto volubile.... e senza autonomia la pagherebbe cara.
Mercoledì 29 Maggio 2019, 16:14
Non mancherai di certo... te ne vai solo perche' il mondo e cambiato e tu hai piu' appigli politici, altrimenti staresti ancora a scassare...
Martedì 28 Maggio 2019, 21:10
piccola correzione: Se non si ammorbidisce CI spianeranno i mercati
Martedì 28 Maggio 2019, 21:06
Ho attraversato la bomba d'acqua da Castelfranco a Caerano S.M. Impressionante, con i camion che sfrecciavano come se non ci fosse un domani. Da paura.