Bergamo, riparte il Freccia Orobica: da Bergamo alla Riviera in treno da 50 anni

Martedì 15 Giugno 2021
Bergamo, riparte il Freccia Orobica: da Bergamo alla Riviera in treno da 50 anni

Riparte da oggi il treno Freccia Orobica che compie anche 51 anni. Da mezzo secolo, il mezzo, collega Bergamo con la Riviera romagnola. Il treno per eccellenza delle vacanze dei bergamaschi, la Freccia Orobica, torna a viaggiare da oggi: ribattezzata Orobica Line dallo scorso anno da Trenitalia, collega Bergamo con la riviera romagnola da ben 51 anni e da sempre è sinonimo delle vacanze per chi vive a Bergamo. Quest'anno più che mai, dopo il dramma del Covid.

Infrastrutture: Pizzimenti, arrivare a Lignano anche in treno

 

Invariato l'orario: partenza alle 7 e 27 da Bergamo e arrivo alle 12 e 01 a Lido di Classe-Lido di Savio, la prima spiaggia della Romagna, e poi proseguire per una serie di località da sempre nei cuori dei vacanzieri bergamaschi: Cervia, Cesenatico, Gatteo a Mare, Bellaria, Rimini, Miramare, Riccione, Cattolica, fino ad arrivare a Pesaro alle 13 e15. Si riparte alle 16 e 45 dalla cittadina marchigiana per arrivare alle 22e 40 a Bergamo: unica fermata in provincia (anche all'andata) a Grumello del Monte. L'anno scorso a causa delle restrizioni del Covid e di importanti lavori d'ammodernamento tecnico sulla tratta da Suzzara a Ferrara la Freccia pareva destinata a rimanere in deposito per tutta l'estate, proprio nell'anno delle sue nozze d'oro con i binari. La prima corsa è difatti datata 1ø giugno 1970. E invece a furor di popolo, e soprattutto per le pressioni degli albergatori romagnoli che temevano di perdere parte di una clientela molto affezionata ma poco propensa a fare il viaggio in auto, dopo uno stop iniziale il treno è tornato sui binari. 

Ultimo aggiornamento: 16 Giugno, 10:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA