AT&T verso la fusione di WarnerMedia e Discovery: ora punta a sfidare Netflix

Lunedì 17 Maggio 2021
AT&T verso la fusione di WarnerMedia e Discovery: ora punta a sfidare Netflix

Nozze in vista per AT&T e Discovery. Il colosso Usa delle comunicazioni punta a sfidare Netflix e lo fa con una fusione tra la sua controllata WarnerMedia e proprio Discovery. Ne nascerebbe un business da oltre 150 miliardi di dollari e l'accordo potrebbe essere annunciato già in giornata. 

L'operazione è destinata a dare del filo da torcere a concorrenti come Netflix e Disney, prevede la quotazione della nuova società che sarebbe in comproprietà tra AT&T e gli azionisti di Discovery.

Bridgerton raddoppia, Netflix annuncia spin off dedicato alla giovane regina Charlotte

Serie tv e partite in streaming gratis: stop a un milione e mezzo di abbonamenti illegali

Discovery ha un valore di mercato di 16 miliardi di dollari e un valore di impresa di 30 miliardi di dollari. AT&T acquistò nel 2018 Time Warner, poi rinominata WarnerMedia, per 85 miliardi di dollari. WarnerMedia ha i principali canali via cavo americani come Hbo, Cnn, Tnt e Tbs ma anche gli studi Warner Bros

 

 

Ultimo aggiornamento: 18 Maggio, 08:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA