Vieni da Me, Valeria Marini crede a Pamela Prati: «È stata plagiata, giusto difenderla»

Vieni da Me, Valeria Marini crede a Pamela Prati: «È stata plagiata, giusto difenderla»
Valeria Marini sta dalla parte di Pamela Prati. Intervistata da Caterina Balivo a "Vieni da Me", l'ex star del Bagaglino ripercorre le tappe della bufera mediatica che ha travolto la collega. «Ho cercato di contattarla in quel periodo e non ci sono riuscita - ha dichiarato la Marini -. L'ho vista quest'estate e mi sembrava plagiata, messa in mezzo... So che non ha la malizia di organizzare una cosa del genere. Lei era ed è in buona fede, è un'artista degna di rispetto. Ha sofferto tanto, tutto questo è andato a suo discapito. È stata linciata, sono felice di averla difesa», dice la Marini.

LEGGI ANCHE Guendalina Tavassi, la festa per i 6 anni della figlia è a tema "Pamela Prati". E a sorpresa arriva anche la showgirl

 
In passato, tra le due artiste non sono mancati momenti di tensione: «Si può anche discutere, litigare. Non mi conosceva, c'era un gruppo di attori grandissimi. Pamela si è un pò ingelosita, poi ci siamo conosciute». Valeria Marini si sofferma anche sulle proprie vicende. «Ancora mi devo sposare. Già c'è stato un matrimonio? Era una prova generale. Alla Sacra Rota è stato annullato in 3 mesi», dice. Più recentemente, la soubrette è stata multata per aver "invaso" la Fontana della Barcaccia. «Ho commesso un errore, non si ripeterà. Spero che questa situazione serva per accendere i riflettori su uno splendido monumento», dice. Tra i programmi per il futuro, spicca il ritorno «in uno spettacolo unico di Pingitore, molto particolare, al Salone Margherita. Ringrazio ancora una volta Pingitore per avermi dato questa chance».


 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 7 Ottobre 2019, 17:56






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Vieni da Me, Valeria Marini crede a Pamela Prati: «È stata plagiata, giusto difenderla»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti