Temptation Island smaschera Paolo Ciavarro e Clizia Incorvaia: «Mai invitati a partecipare»

Giovedì 11 Giugno 2020 di Ida Di Grazia
Temptation Island smaschera Paolo Ciavarro e Clizia Incorvaia: «Mai invitati a partecipare»

Temptation Island smaschera Paolo Ciavarro e Clizia Incorvaia: «Mai invitati a partecipare». Nuova brutta figura per la neo coppia nata sotto le telecamere del Grande Fratello Vip, dopo il finto ricongiungimento svelato in diretta da Barbara D'Urso, anche la trasmissione di Maria De Filippi, via Instagram, fa una precisazione mettendo a tacere i rumors dei giorni scorsi. Ma andiamo con ordine.

Magalli e quella battuta infelice contro Roberta Morise a I Fatti Vostri

Striscia la Notizia, boom di ascolti con picchi di 7 milioni. Antonio Ricci già al lavoro per nuova edizione

Qualche giorno fa Clizia Incorvaia e Paolo Ciavarro hanno rilasciato un'intervista radio a "Turchesando", la neo coppia ha raccontato come sta vivendo l'amore fuori dalle telecamere. Tra le domande, inevitabile quella su un'eventuale partecipazione a Temptation Island, a rispondere è stata Clizia: «Temptation Island Vip? Ce l’hanno già proposto ma abbiamo rifiutato. Maria è una persona stupenda ma questo non è proprio il nostro genere. Non è il nostro modus operandi». Tutto falso! A fare chiarezza ci ha pensato direttamente l'account Instagram del programma in partenza il 7 luglio che ha pubblicato un lungo post in cui smaschera la coppia: «Continuiamo a leggere come tutti gli anni, sui social, svariati nomi di personaggi più o meno noti, che dicono di aver rifiutato l'invito a partecipare a Temptation Island... Ma ad oggi i nomiche dichiarano di "aver rifiutato" sono sempre NON veri. Tra i tanti usciti in questi giorni e mai inviati, risaltano Clizia Incorvaia e Paolo Ciavarro. (...) Non sono mai stati invitati a partecipare, Ci fa sempre onore che qualcuno debba ricorrere ai nostri titoli per avere visibilità di notizia, ma a volte l'insistenza senza replica può prendere pieghe fastidiose per tutti».

Ultimo aggiornamento: 19:11 © RIPRODUZIONE RISERVATA