L'Eredità, Massimo Cannoletta perde al Triello (ma tornerà domani): alla Ghigliottina ci va Marco

Lunedì 14 Dicembre 2020
Massimo Cannoletta perde al triello dell'Eredità: alla Ghigliottina ci va Marco

Massimo Cannoletta perde al Triello dopo essersi ripreso lo scettro de L'Eredità per una puntata: alla Ghigliottina, questa volte, ci è andato Marco con una puntata carica di colpi di scena. Il pluricampione leccese ha comunque sostenuto una bella partita, arrivando al Triello: quindi lo rivedremo in trasmissione con Flavio Insinna anche domani. Giovanni, Dino, Alessandra, Vittorio, Marco, Alberto e l'onnipresente Massimo Cannoletta. Che ultimamente aveva collezionato un po' meno Ghigliottine e un po' più Trielli. Ma che sicuramente aveva continuato a divertire: «Massimo, il campione!». Quella parola gli scappa più volte, a Flavio Insinna, quando arriva il turno del leccese: Cannoletta, che nella puntata del 13 dicembre si è ripreso il titolo di campione arrivando allo step finale, finora ha accumulato oltre 250.000 euro in vincite, a L'Eredità.

Il Triello

Marco era veramente in partita, diventato ormai ormai una presenza fissa nel programma. Aggiudicandosi la prima risposta della gara, ha poi fallito la seconda: il Piccolo Principe «arriva dallo spazio», e Cannoletta la indovina rubando il montepremi di Marco e piazzandosi al comando della sfida. Incredibilmente, sbaglia anche lui e passa la mano a Giovanni la risposta sulla «professione di She-Hulk». Marco e Massimo sbagliano poi  entrambi - di nuovo e consecutivamente - una domanda piuttosto semplice: «Chi compare nel brano l'esercito del selfie? E Giovanni consolida il suo vantaggio con la risposta «Pippo Baudo» e poi con «Un divanetto» alla domanda «Nelle case del '700, cos'era la meridienne?». Bravo Marco a intuire il trabocchetto e a portarsi a un passo dalla vittoria con 130.000 euro.

Massimo Cannoletta perde alla Ghigliottina, ma fa una richiesta all'Eredità: «Voglio la mia gatta»

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA