Laura Torrisi a Verissimo: «Vi racconto la mia malattia, è stata dura, ma ce l'ho fatta»

Sabato 9 Ottobre 2021 di Eva Carducci
Laura Torrisi a Verissimo: «Vi racconto la mia malattia, è stata dura, ma ce l'ho fatta»

Ospite a Verissimo Laura Torrisi, l'attrice che ha raccontato la sua vita a Silvia Toffanin, partendo dalle sue origini: «Sono siciliana e amo la mia terra, quando è possibile torno, ho ancora una nonna lì. Non vedo l'ora di riabbracciarla, purtroppo con la pandemia non c'è stato modo, dovevo andare questa estate ma la Sicilia è tornata zona rossa. Spero il prima possibile di poter riscendere. La mia famiglia è molto attaccata alle tradizioni e sempre presente. Mi piace tornare alle mie radici».

Nel salotto del sabato pomeriggio però la Torrisi si è aperta su una malattia che sta affrontando dal 2009: «Per me è stata dura, ho scoperto di esserne affetta tanti anni fa, endometriosi e celiachia, in più ho scoperto di avere noduli al seno. I dolori fisici, e mentali, sono tanti, dato che può portare all'infertilità l'endometriosi. Sono arrivata a sette antidolorifici al giorno, e mentre lavoravo faticavo a arrivare a fine giornata. Da allora è iniziato un calvario fatto di operazioni e ricoveri, aperta e richiusa nella zona della pancia. Un'esperienza che mi ha provato e che ho deciso di raccontare nel libri P.S. Scrivimi sempre».

Si commuove al pensiero, ma va avanti per lanciare un messaggio: «Sono esami costosi, non tutti possono permetterseli. C'è bisogno di attenzione riguardo questa malattia. Rendiamo accessibili le cure. Con la prevenzione, avendo degli stadi, si può arrivare a non effettuare l'intervento chirurgico. Si può provare a avere un figlio, come è successo nel mio caso».   

© RIPRODUZIONE RISERVATA