Ballando con le stelle, Iva Zanicchi racconta una barzelletta sconcia e cala il gelo in studio. Critiche dal web: «Sempre più volgare. Pessima»

Aveva promesso che non sarebbe stato un racconto "sporco" ma non era vero

Domenica 30 Ottobre 2022
Ballando con le stelle, Iva Zanicchi racconta una barzelletta sconcia e cala il gelo in studio. Critiche dal web: «Sempre più volgare. Pessima»

Nuovo appuntamento, ieri sera, con Ballando con le Stelle e nuovo appuntamento con Iva Zanicchi e il suo humor. Ha lasciato tutti senza parole l’Aquila di Ligonchio nella quarta puntata, e non per la sua performance. Dopo l'esibizione con Samuel Peron, Iva stupisce tutti con una barzelletta che di elegante aveva ben poco. E non è bastata la tarda ora a salvarla, era poco dopo mezzanotte, da oggi non si parla d'altro. 

Iva Zanicchi e Selvaggia Lucarelli, scoppia la pace nello studio di Francesca Fialdini

Iva Zanicchi, la barzelletta sconcia a Ballando fa calare il gelo

«Non è molto sporca» aveva promesso la cantante, ma così non è stato. Promessa non mantenuta. Protagoniste del racconto ironico due giovani donne venete che decidono di trasferirsi a Milano in cerca di un lavoro. Una delle due si trova a fare l'impiego «più antico del mondo» in compagnia di un «vecio» che «gli dà il pene». Poi il gelo in studio, e Milly Carlucci non riesce a contenere Iva: «Una specie di ca**o, mollo».

La padrona di casa imbarazzata scappa dagli autori e anche i giurati restano allibiti , l'unica cosa che sono riusciti a fare è alzare le palette con voti oscillanti tra il 2 e il 3.

Le critiche sono fioccate sui social: «Zanicchi sempre più volgare. Pessima». E poi: «In confronto alla Zanicchi a Ballando con le Stelle, Berlusconi è diventato improvvisamente un monaco».

Ultimo aggiornamento: 1 Novembre, 08:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA