Andrea e Arianna, da Uomini e Donne a Verissimo: «Prima di tutto i figli, dopo il matrimonio»

Sabato 14 Novembre 2020 di Eva Carducci

Prima intervista in esclusiva nel salotto di Silvia Toffanin per Andrea Cerioli 31 anni, e Arianna Cirrincione, 25 anni, conosciutisi a Uomini e Donne. La coppia, molto emozionata, ha raccontato i due anni del loro amore, nato durante il programma televisivo di Maria De Filippi: «Dal primo giorno viviamo insieme, abbiamo preso casa, e ci troviamo benissimo. Non ne potevamo più durante la quarantena questo si, abbiamo litigato anche per una fetta di guanciale! Ma abbiamo superato questa prova» raccontano in stereofonia.

Stefano D'Orazio, a Verissimo il ricordo di Dodi Battaglia: «Un dolore inaspettato e terribile»

Andrea, dopo l'esperienza come corteggiatore nel programma della De Filippi, ha partecipato anche alla tredicesima edizone del Grande Fratello, tornando poi come tronista a Uomini e Donne​. In quella occasione non scelse nessuna, e partecipò come tentatore a Tempation Island VIP. Nel 2018 decise di tornare nuovamente come tronista, e in quell'occasione è scattato il vero amore, quello con Arianna, ex modella di Genova. Una storia che ha conquistato tutti, dagli spettatori ai follower dei due sui social, e che continua a gonfie vele: «Mi ha salvato la vita quel trono di Maria De Filippi. Avevo appena perso la mia mamma, e questo mi ha aiutato tantissimo» racconta Andrea, portando alle lacrime Silvia Toffanin, che ha recentemente perso la madre, ma che ha deciso di continuare a lavorare.

«Eravamo a Uomini e Donne e non spiccicava parola, era timida ma stavamo bene fuori in esterna, per questo l'ho scelta» racconta Andrea a cui fa eco Arianna: «Era la mia prima esperienza televisiv e non mi trovavo a mio agio, ho deciso di partecipare al programma solo per lui, mi piaceva, lo avevo seguito nei suoi programmi precedenti. Ho visto in lui qualcosa di diverso, difficile da trovare. Un ragazzo serio dai valori saldi, ho voluto provare». 

Una coppia nata da un reality che ha resisto alle insidie del tempo: «Del matrimonio parlamo meno, parliamo più di figli. Il matrimonio è il coronamento, ma prima vorremmo avere dei figli» conclude Andrea con risolutezza.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA