Al Bano, la verità sulla figlia Ylenia: «L'ho persa in quel fiume. Prima di parlarne ho bevuto fino a stordirmi»

Martedì 24 Dicembre 2019
Al Bano, la verità sulla figlia Ylenia: «L'ho persa in quel fiume. Prima di parlarne ho bevuto fino a stordirmi»

Sono passati ormai 25 anni da quando Ylenia Carrisi, la giovane figlia di Al Bano, è scomparsa negli Stati Uniti: del suo corpo non è mai stata trovata alcuna traccia, il che per anni ha fatto pensare che la giovane fosse ancora viva e che la sua fosse stata una fuga volontaria.

Al Bano a Sanremo: «Io e Romina ospiti? Avrei voluto essere in gara»

La verità però, dopo tanti anni, l’ha svelata lo stesso Al Bano: nella sua autobiografia, ha svelato oggi il quotidiano Libero, ci sarebbe infatti una parte in cui il cantante ed ex marito di Romina Power (Ylenia era la loro primogenita) racconta del suo immenso dolore dopo la perdita della figlia.

«Ho nutrito per anni la speranza, ma oggi so che se n’è andata tra le acque di quel fiume», avrebbe detto Al Bano, riferendosi al Mississippi, in cui secondo il papà Ylenia si sarebbe buttata, togliendosi la vita, sotto l’effetto di droga. «Prima di aggiungere alla mia autobiografia la parte sulla scomparsa di mia figlia, ho bevuto fino a stordirmi - avrebbe aggiunto - poi ho chiamato il giornalista che ha collaborato alla stesura e ho dettato senza neppure rileggerlo».

Ultimo aggiornamento: 19:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci