Estate hi-tech, ecco gli strumenti che non possono mancare nelle vostre vacanze

PER APPROFONDIRE: accessori, estate, hi-tech, strumenti, vacanze
Vacanze hi-tech, ecco gli strumenti che non possono mancare nella vostra estate
Tantissimi italiani si stanno preparando alla partenza per le vacanze estive. Tra creme solari, costumi da bagno e teli da mare, è fondamentale non dimenticare di mettere in valigia alcune soluzioni tecnologiche che possono rendere la vacanza più semplice o speciale. Gli esperti di qualescegliere.it - il portale che offre consigli e recensioni per aiutare i consumatori digitali - hanno testato diverse soluzioni dal mondo della tecnologia in chiave estiva, indicando le categorie indispensabili per una vacanza al top e i migliori prodotti a seconda di gusti e abitudini.


 
1. Per un’estate social e online: lo smartphone
Uno strumento ormai indispensabile, nella vita di tutti i giorni, così come in vacanza. Sulla base di alcuni criteri generali e delle possibili condizioni estive, la Top 3 per gli smartphone in vacanza vede:
 Al primo posto, il Samsung Galaxy S7 Edge. Con una risoluzione Quad HD, offre un’esperienza visiva di grande impatto. La fotocamera è in grado di realizzare foto e video di qualità, ma le vere chicche in vista dell’estate sono la durata eccezionale della batteria - da 3.600 mAh, garantisce al dispositivo di rimanere operativo fino a 16 ore -, i tempi di ricarica ridotti e soprattutto la resistenza all’acqua. Il voto finale degli esperti è di 9,4 su 10. 
Secondo posto per LG G5. Si distingue per il suo sistema fotografico. I due obiettivi nella parte posteriore permettono alcune funzioni come il Multi-View o il Pop-up View (ritratti e cornice paesaggistica intorno). Altre feature sono il Laser Auto Focus, un ottimo stabilizzatore ottico, il flash al LED e il sensore Color Spectrum. Ottimo per foto e video che spopoleranno su Instagram o Facebook. Il voto finale degli esperti è di 8,8 su 10. 
Il terzo posto è per Huawei P9 Lite. Ottimo rapporto qualità/prezzo per un prodotto che offre prestazioni buone, con un hardware performante e uno schermo di qualità. La batteria è il suo punto di forza, assicura durata e affidabilità anche dopo un uso intensivo. Il voto finale è di 7,9 su 10. 

2. Per i patiti di musica, anche in spiaggia: le casse Bluetooth
La musica in estate acquista un valore diverso, soprattutto se condivisa: può sottolineare momenti da ricordare, creare un’atmosfera di festa o semplicemente aiutare il relax. Per questo le casse Bluetooth sono da avere in valigia; la Top 3 degli esperti indica:
Al primo posto, le casse Bose SoundLink Mini 2. Tra le migliori per potenza, sono caratterizzate da ampia copertura (fino a 9 metri) e da un’autonomia di quasi 10 ore. Le dimensioni sono medie, un buon compromesso tra maneggevolezza e qualità del suono. Sono abbastanza costose e non sono impermeabili, ma sono decisamente molto gettonate e alla moda. Sulla base dei parametri considerati, il voto finale degli esperti è di 9 su 10. 
Secondo posto per le Aukey SK-M7. Particolarmente economiche, in un unico prodotto mettono insieme una buona connessione (anche con cavo AUX), una batteria al litio (fino a 10 ore di ascolto),un peso di soli 370 grammi e un rivestimento gommato per una perfetta aderenza, anche su piani scivolosi come il bordo di una piscina. Il voto finale è di 8 su 10. 
Il terzo posto è per le Rokono B10. Sono le più vendute perché rispondono alle esigenze della maggior parte degli utenti: riproduzione audio discreta, prezzo basso e dimensioni contenute. Tutte qualità perfette per l’estate. Hanno un’autonomia media di 8 ore, nessuna funzione extra e una buona possibilità di connessione con qualsiasi dispositivo, Bluetooth ma anche tradizionale, come il buon, vecchio, lettore MP3. Il voto finale degli esperti è di 7,9 su 10. 

3. Per gli appassionati di lettura in vacanza: l’ebook reader
Per una particolare categoria di turisti, la tecnologia si rivela una risorsa straordinaria dal punto di vista dell’ottimizzazione. Tra le scelte top di QualeScegliere.it in ottica estiva  per gli ebook reader troviamo:
Al primo posto, il Kindle Paperwhite: adatto alla spiaggia perché dotato di tecnologia anti-riflesso (che consente anche la lettura al sole) e di personalizzazione della grandezza dei caratteri (gli occhiali da lettura si potranno evitare). Un plus anche per la batteria: una carica permette di leggere mezz'ora al giorno,fino a sei settimane. Il voto di QualeScegliere.it è di 8,4 su 10. 
Il secondo posto è occupato da PoketBook Touch Lux 3. Gli aspetti più interessanti sono leggibilità e numero di formati supportati. La batteria ha un’ottima durata (circa quattro settimane) e si distingue per la possibilità di espandere la memoria fino a 32 GB, uno spazio per una ricchissima libreria. Il voto finale degli esperti per l’estate 2017 è anche in questo caso di 8,2 su 10. 
Terzo posto per Kobo Aura H2O, una soluzione per “intellettuali social” da mare:  anche in questo caso abbiamo buona visibilità, schermo antiriflesso e adattabilità della grandezza dei caratteri. Si distingue per il numero di formati supportati, una batteria al top (con una carica completa, fino a due mesi di autonomia), l’impermeabilità e la possibilità di condividere citazioni o passaggi del testo tramite social. Il voto è di 8 su 10. 

4. Per gli iper connessi: i router Wi-Fi portatili
Per chi non sa stare senza internet anche in vacanza, il router Wi-Fi portatile diventa uno strumento indispensabile da avere in valigia. Gli esperti indicano queste soluzioni nella loro Top 3 “Summer edition”:
 Il podio è occupato da Huawei E5786: un router ad alte prestazioni, lo standard wireless è universale e compatibile con qualunque dispositivo. Si possono connettere massimo 10 dispositivi (ottimo quindi anche per le famiglie numerose in vacanza) ed è adatto per soggiorni all’estero visto che funziona anche con SIM straniere. Il voto di QualeScegliere.it è di 8,4 su 10. 
Secondo posto per Netgear AC790, router aggiornato alle tecnologie di rete più recenti: può allestire una rete Wi-Fi per gli ospiti, per condividere la connessione salvaguardando la propria privacy. Consigliato a chi ha bisogno di un dispositivo da usare anche all’estero con operatori stranieri, (sfrutta a pieno le potenzialità della rete 4G+). Il voto è di 8,1 su 10. 
Al terzo posto troviamo TP-Link M7350. Ottimo rapporto qualità/prezzo, è relativamente economico, capace di reggere fino a 15 dispositivi collegati simultaneamente e indicato anche per le necessità più impegnative, come streaming, videochiamate e download/ upload di file. La soluzione ideale quindi per chi lavora anche in vacanza o per chi non vuole rinunciare in nessun caso alle sue serie TV. Il voto finale degli esperti per l’estate 2017 e di 7,9 su 10. 


 
“Nella scelta di un prodotto tecnologico, le variabili da prendere in considerazione sono davvero tante. Se poi quello stesso prodotto deve essere valutato in base alla sua adattabilità in vacanza, può succedere che certi parametri vengano sovvertiti, o superati, da altri - commenta Luisa Esposito, l’esperta di QualeScegliere.it che ha effettuato i test sui prodotti e analizzato le loro caratteristiche in un’ottica prettamente estiva - “Per tutte le categorie, ad esempio, abbiamo considerato come fondamentali i materiali, la durata della batteria, l’adattabilità a diverse situazioni, l’aspetto ludico e, ovviamente, il prezzo. La tecnologia ci accompagna quotidianamente e spesso la associamo al lavoro o alla vita di tutti i giorni, ma è importante non sottovalutarla in vista di una vacanza: può diventare un alleato fondamentale per le necessità pratiche, ma anche un valido plus per il divertimento, la condivisione e il relax.”
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 19 Luglio 2017, 13:47






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Estate hi-tech, ecco gli strumenti che non possono mancare nelle vostre vacanze
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti