Facebook punta sugli audio: così Zuckerberg sfida Clubhouse

Mercoledì 21 Aprile 2021
Facebook punta sugli audio: così Zuckerberg sfida Clubhouse

Facebook sfida Clubhouse. E si butta nell'audio e nei prodotti solo voce. Il social network di Mark Zuckerberg lancia le stanze audio in diretta su Facebook e Messenger, i podcast e i post solo voce che si chiameranno Soundbite.

«Il nostro obiettivo è sfruttare l'audio in modo semplice e coinvolgente, perché possa essere vissuto a pieno in un contesto sociale», spiega Fidji Simo, vice presidente e responsabile dell'app Facebook, aggiungendo che queste modalità daranno ai creator nuove possibilità di profitti. Le novità arrivano proprio mentre Clubhouse grazie a nuovi finanziamenti raggiunge il valore di 4 miliardi di dollari. I nuovi prodotti di Facebook verranno distribuiti gradualmente nei prossimi mesi. Le Stanze audio in diretta, la sfida vera a Clubhouse, sono spazi di dialogo «perfetti per le community per concentrarsi su argomenti che si hanno a cuore».

Le cuffie si evolvono ed escono dall'orecchio. E spuntano i primi auricolari-gioiello

Gli obiettivi di questa operazione di Facebook sono essenzialmente due. Il primo è raccogliere quella fetta di utenti che ha risposto con entusiasmo alla modalità voce di Clubhouse e su cui stanno già mettendo le mani altre piattaforme social (Twitter, Telegram, LinkedIn e Spotify); il secondo è strizzare l'occhio agli influencer e ai creator, offrendo una ulteriore alternativa di contenuti ai propri follower e anche di guadagno. 

Inizialmente saranno testate nei gruppi, dai personaggi pubblici ed entro l'estate saranno disponibili per tutti. In arrivo nei prossimi mesi anche i podcast direttamente su Facebook «dove più di 170 milioni di persone sono già collegate a centinaia di migliaia di pagine» relative a questa modalità di ascolto. Si potranno ascoltare mentre si usa l'app e il social aiuterà a scoprirne di nuovi sulla base degli interessi degli utenti. 

Ultimo aggiornamento: 22 Aprile, 08:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA