Cina, la riduzione delle emissioni dei trasporti è hi-tech: Soluzioni intelligenti applicate al settore per renderlo green

Domenica 17 Ottobre 2021
Cina, la riduzione delle emissioni dei trasporti è hi-tech: Soluzioni intelligenti applicate al settore per renderlo green

Ridurre le emissioni dei trasporti utilizzando la tecnologia: questa la tecnica della Cina. Il rapido sviluppo delle tecnologie digitali sta inducendo un cambiamento nell'industria dei trasporti, settore che in Cina è responsabile del 10% circa del totale delle emissioni di CO2 e di quel 10% l'80% proviene dal trasporto di merci su strada. I trasporti sono responsabili di circa un quarto delle emissioni dirette di Co2 derivanti dalla combustione di combustibili fossili, secondo le statistiche di un rapporto delle Nazioni Unite sul trasporto sostenibile. La Cina incoraggia l'integrazione delle nuove tecnologie, come i big data, internet, l'intelligenza artificiale e blockchain, con il settore dei trasporti, anche con la finalità di renderlo il più possibile verde e a basse emissioni di carbonio.

Cina, l'Hebei espande aree test veicoli intelligenti: città di Cangzhou dedica agli Icv 637 km di strade per collaudo

 

La dimensione totale del mercato dei trasporti intelligenti della Cina è aumentata da 42 miliardi di yuan (circa 6,53 miliardi di dollari) nel 2011 a 165,8 miliardi di yuan nel 2020, con un tasso di crescita annuale di circa il 20%, in base alle statistiche pubblicate dalla China Intelligent Transportation Systems Association. Manbang Group, la principale piattaforma nazionale cinese di servizi di trasporto merci, ha utilizzato la digitalizzazione per contribuire a ridurre le emissioni. Con sede a Guiyang, capoluogo della provincia di Guizhou, l'azienda serve circa un quinto dei camionisti del Paese, coprendo più di 300 città in tutto il Paese. Con raccomandazioni intelligenti attraverso l'uso di big data, Manbang Group aiuta i camionisti a trovare rapidamente le merci, riduce i tassi di carico a vuoto e il consumo di carburante, arrivando nel 2020 a tagliare le emissioni di carbonio di circa 330.000 tonnellate, secondo quanto dichiarato dalla società»

Ultimo aggiornamento: 18 Ottobre, 11:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA