Cina, l'Hebei espande aree test veicoli intelligenti: città di Cangzhou dedica agli Icv 637 km di strade per collaudo

Mercoledì 8 Settembre 2021
Cina, l'Hebei espande aree test veicoli intelligenti: città di Cangzhou dedica agli Icv 637 km di strade per collaudo

La città di Cangzhou, nella provincia settentrionale cinese dell'Hebei, ha ampliato i test dei veicoli intelligenti connessi (Icv) su nuovi itinerari pubblici, rendendo la sua rete stradale una delle più estese a livello nazionale per tali attività di collaudo. Cangzhou, che ha recentemente destinato una lunghezza stradale totale di 407,3 km ai test Icv, ha portato ora tale estensione a 636,9 km, come reso noto dall'ufficio comunale per la pubblica sicurezza. I test su strada dei veicoli intelligenti connessi coinvolgeranno più scenari di traffico tipici del mondo reale, come snodi di trasporto, zone commerciali, comunità residenziali, scuole e parchi. Negli ultimi anni, Cangzhou ha accelerato i suoi sforzi per sviluppare il settore degli Icv e ha raggiunto una cooperazione strategica con aziende Internet, tra cui Baidu, sulla guida autonoma e il trasporto intelligente.

 

Cina- Vietnam, accordo per batterie auto elettriche: partnership tra due grandi società nel settore dei veicoli green

Nell'aprile 2018 la Cina ha autorizzato i governi locali a organizzare prove su strada per gli Icv, che coprono diversi gradi di guida autonoma e da allora un numero crescente di città, tra cui Pechino, Shanghai e Chongqing, ha rilasciato targhe per le prove su strada di questi veicoli. 

Ultimo aggiornamento: 15:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA