Un asteroide entrerà nell'orbita terrestre entro un mese: «È tre volte più grande della statua della Libertà»

Lunedì 30 Agosto 2021
Un asteroide entrerà nell'orbita terrestre entro un mese: «È più grande della statua della Libertà»
1

È un'enorme roccia tre volte più grande della statua della Libertà e nelle prossime settimane entrerà nell'orbita terrestre. L'asteroide si chiama 2021 NY1 ed è tra i 17 oggetti più vicini alla Terra monitorati dalla Nasa che si "avvicineranno" nei prossimi sessanta giorni. Questo in particolare ha un diametro tra i 150 e i 300 metri, mentre la statua della Libertà di ferma a 93. L'asteroide sta viaggiando a una velocità di 20.915 mph, ma dovrebbe superare la Terra a una distanza di sicurezza di 930.487 miglia. Per fare un confronto, la luna è a 238.855 miglia. 

Luna, le 353 italiane “sognatrici e Stem” candidate all'Esa: l'effetto Samantha Cristoforetti. La novità delle madri

L'asteroide Bennu e le possibili date dell'impatto

All'inizio di agosto, la Nasa ha affermato che un nuovo studio ha aumentato la probabilità che l'asteroide Bennu si schianti sulla Terra tra oggi e il 2300. La roccia spaziale di tipo C, classificata come «oggetto potenzialmente pericoloso» per la vita umana, è stata scoperta nel 1999.

 

Bennu è uno dei due asteroidi conosciuti più pericolosi del sistema solare. Sebbene le probabilità siano aumentate, gli scienziati hanno affermato che la possibilità che si schianti sulla Terra è ancora dello 0,037%. Lo studio ha utilizzato i dati del veicolo spaziale OSIRIS-REx per calcolare meglio i movimenti di Bennu: i ricercatori sono stati in grado di escludere alcuni scenari di impatto, ma hanno aumentato la probabilità complessiva di impatto per il 24 settembre 2182.

 

Video

 

Ultimo aggiornamento: 1 Settembre, 11:11 © RIPRODUZIONE RISERVATA