Pechino accelera innovazione su digitale: più ricerca e sviluppo di chip di fascia alta legati al 6G

Venerdì 20 Agosto 2021
Pechino accelera innovazione su digitale: Più ricerca e sviluppo di chip di fascia alta legati al 6G

Pechino ha recentemente pubblicato un piano di attuazione per accelerare la realizzazione della sua economia digitale. Lo scrive il China Science Daily. Il piano prevede che Pechino si concentri sulle tecnologie d'avanguardia mondiali e sui requisiti strategici futuri, e promuova l'integrazione profonda della tecnologia digitale e dell'economia reale. A questo scopo, Pechino si troverà in anticipo nel quadro della generazione di innovazione tecnologica digitale. La città sosterrà lo sviluppo delle tecnologie di comunicazione come le reti di informazione e comunicazione di nuova generazione, l'integrazione della comunicazione e dell'intelligenza artificiale (AI), l'integrazione della rete satellitare e terrestre, e la sicurezza delle reti di comunicazione.

 

Cina: «cooperare su economia e tecnologia digitale». L'invito rivolto alla comunità internazionale

 

Secondo il piano di attuazione, Pechino spingerà anche la ricerca e lo sviluppo di chip di fascia alta legati al 6G, dispositivi di base e piattaforme di simulazione e verifica. Inoltre, la città svilupperà un computer quantistico superconduttore e un sistema operativo, così come algoritmi quantistici e software applicativi, e rafforzerà lo sviluppo di circuiti quantistici ad un livello internazionale di prim'ordine. Secondo il piano, la città si è impegnata a diventare più influente a livello internazionale e a essere un leader tecnologico nel campo dei chip AI e dell'apprendimento profondo. Inoltre promuoverà anche le innovazioni della blockchain su larga scala, sistemi informatici che imitano o si ispirano al cervello, l'elaborazione centrale delle informazioni, l'analisi e la simulazione biologica 3D, l'archiviazione e l'elaborazione del DNA, e l'interazione intelligente uomo-computer. 

Ultimo aggiornamento: 21 Agosto, 10:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA