Maker Faire, sulle nostre tavole arriveranno i crackers con farina di grillo

PER APPROFONDIRE: crackers, grillo, mfr17
Viaggio nel cibo del futuro: sulle nostre tavole arriveranno i crackers con farina di grillo

di Federica Macagnone

Il cibo del futuro? Insetti e loro derivati. Ne è certo Francesco Majno che a Maker Faire presenta i suoi Crickè, i cracker che hanno tra gli ingredienti la farina di grillo. Alla base c'è la tradizione culinaria: sesamo e olio extravergine di oliva. Ma c'è un segreto: la ricetta, infatti, prevede il 15% di farina di grillo. 
«Si tratta di un'importante fonte di proteine - dice Majno - Al momento abbiamo la nostra sede a Londra, in attesa che la normativa cambi e si possano vendere i nostri prodotti in Italia». 
 


Ma gli italiani sono pronti per lanciarsi in questa nuova esperienza culinaria? «Una cosa è certa - conclude Majno - Ogni volta che presentiamo i nostri prodotti attiriamo tantissima curiosità. La gente ci chiede dove si possano comprare i nostri prodotti e quando saranno disponibili sul mercato italiano». E, vista l'enorme curiosità suscitata, la start up torinese si appresta a lanciare sul mercato altri prodotti: presto vedremo anche pasta e pane a base di farina di grilli. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 1 Dicembre 2017, 14:15






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Maker Faire, sulle nostre tavole arriveranno i crackers con farina di grillo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-12-01 23:07:20
Magnatea ti che sbobba li mona