Luca Parmitano, il primo tweet di Beyond, subito emozioni in orbita con le nubi nottilucenti: «Che viaggio magnifico»

Martedì 23 Luglio 2019 di Paolo Ricci Bitti
Luca Parmitano, subito emozioni in orbita con le nubi nottilucenti
1
Luca Parmitano comincia subito a dividere con noi terrestri le sue emozioni dalla stazione spaziale internazionale dove è tornato domenica per la missione Beyond dell'Agenzia spaizale europea. E  come avvenne nel 2013 durante la sua prima missione Volare dell'Agenzia spaizale italiana, l'anima dell'astronauta è stata rapita dalle nubi luminescenti notturne, uno spettacolo che toglie il respiro e riservato finora solo ai 560 fra uomini e donne che hanno staccato così tanto l'ombra da Terra.

Ecco il primo tweet del colonello dell'aeronautica militare che, detto per inciso, in 48 ore è passato da 536mila a 576mila followers su Twitter.

«Che viaggio incredibile. La Soyuz è davvero un veicolo straordinario: prestazioni impeccabili». Questo il primo tweet di Luca Parmitano dalla Stazione Spaziale Internazionale. Nel messaggio una dedica al primo panorama visto dall'orbita, «il migliore possibile: nuvole notturne mozzafiato, eteree e quasi irreali», scrive l' astronauta dell'Agenzia Spaziale Europea (Esa) commentando il tweet con cui la Nasa mostra il suo lancio, con l'americano Andrew Morgan e il russo Alexander Skvortsov, il 20 luglio scorso.

   




LO SPETTACOLARE INSEGUIMENTO DELLA SOYUZ ALL'ISS VISTO DALLA TERRA - VIDEO
 
 



    Ultimo aggiornamento: 15:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA