Facebook, il nuovo sistema che scopre se sei ricco o povero

PER APPROFONDIRE: facebook, tecnologia
Il nuovo brevetto sviluppato dal social network permette di individuare la classe sociale di appartenenza degli utenti.
Pare proprio che al social network più famoso del mondo non si potrà nascondere più nulla. Con il nuovo sistema approvato nel 2016 ed in probabile fase di sviluppo, Facebook sarà in grado di ottenere anche le informazioni che un utente non fornisce, prima tra tutte: la classe sociale di appartenenza.

Grazie ad uno specifico algoritmo che ricorre ai vari dati dell'utente, il social dividerà i propri iscritti in tre categorie: lavoratori, classe media e ricchi

Il fine ultimo è quello di ottenere una pubblicità più personalizzata e specifica per ogni singolo utente, con sponsorizzazione di determinati prodotti piuttosto che di altri a seconda della fascia di reddito che, pur non essendo stato fornito al social, verrà comunque ricavato a partire da dati a disposizione di Facebook: tempo speso su Internet, età, residenza, proprietà dei dispositivi dai quali si effettua l'accesso così come della casa e cronologia dei viaggi.

Con questa struttura ramificata, Facebook potrà riuscire nel suo intento e, partendo da una fascia di età, cercherà di sviluppare un'immagine socio-economica dell'utente il più vicina possibile alla realtà. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 13 Febbraio 2018, 17:42






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Facebook, il nuovo sistema che scopre se sei ricco o povero
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2018-02-16 21:48:23
per ora continuano a dirmi che vogliono una mia foto e molti più dati. toh!! avete il mio nome e vi può bastare.
2018-02-15 17:25:54
E dopo venderanno i dati all'agenzia delle entrate per fare cassa?