Australian Open, Berrettini: «Partita incredibile. Ora Nadal, sarà battaglia e lui ha più esperienza»

L'italiano: «Pensavo di avere la partita in mano dopo due set e invece mi sono trovato al quinto»

Martedì 25 Gennaio 2022
Australian Open, Berrettini: «Partita incredibile. Ora Nadal, sarà battaglia e lui ha più esperienza»

Matteo Berrettini è il primo italiano di sempre a raggiungere la semifinale degli Australian Open. Per riuscirci ha dovuto superare Monfils in un match durato quasi quattro ore e cinque set da cardiopalmo. A fine match l'azzurro, intervisto al centro del campo, ha potuto tirare un sospiro di sollievo: «È incredibile, sono davvero felicissimo. In questo match ho vissuto tantissime emozioni. Pensavo di avere la partita in mano dopo due set e invece mi sono trovato al quinto. Nel terzo set ho mancato due palle break e Gael mi ha rimontato, poi per fortuna ho ripreso a giocare meglio».

Tra Berrettini e la finale ci sarà Rafael Nadal, anche lui redivivo dopo una sfida ai cinque set con Shapovalov: «Ora mi aspetta una grande battaglia con Nadal. Entrambi siamo andati al quinto set e dobbiamo recuperare. Io sono più giovane, ma lui ha più esperienza». E su Sinner: «Lui e Sinner sono due amici, ma tiferò ovviamente per Yannik».

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA