Verona-Lazio, Vecino torna in gruppo: è convocato. Le probabili formazioni: Casale e Zaccagni scalpitano

Le ultime sulle probabili formazioni di Lazio e Verona

Venerdì 8 Dicembre 2023 di Valerio Marcangeli
Verona-Lazio, Vecino torna in gruppo: è convocato. Le probabili formazioni: Casale e Zaccagni scalpitano

A meno di 24 ore dalla sfida contro il Verona arriva una notizia importante in casa Lazio: Vecino torna in gruppo. Il centrocampista uruguaiano, assente anche stamattina, è stato infatti convocato per il match del Bentegodi e sarà quindi a disposizione per la determinante sfida contro i gialloblù. Si tratta di un rientro molto importante soprattutto in ottica Champions League, quando con ogni probabilità l'ex Inter giocherà in cabina di regia contro l'Atletico Madrid. Al contempo non è partito Patric, costretto a restare ai box per la contrattura al polpaccio destro.

Out anche Isaksen per una lesione distrattiva alla coscia sinistra.

Verona-Lazio, le probabili scelte di Sarri e Baroni

In base a quanto emerso dalle prove tattiche a Formello la Lazio scenderà in campo col solito 4-3-3. Tra i pali toccherà a Provedel. In difesa il posto di Patric con ogni probabilità verrà preso da Casale, anche se l'ultima valutazione sarà rimandata a domattina. In caso di via libera Marusic resterà sull'out mancino, mentre Lazzari e Gila completeranno il quartetto. A centrocampo tornerà Luis Alberto nel solito terzetto con Guendouzi e Rovella, mentre in attacco fremono Felipe Anderson e Zaccagni sugli esterni per riformare il tridente classico con Immobile. In casa Verona invece Baroni punterà tutto su Ngonge, mentre il terminale offensivo sarà ancora Djuric.

Probabili formazioni:

Verona (4-2-3-1): Montipò; Faraoni, Amione, Coppola, Terracciano; Folorunsho, Duda; Ngonge, Suslov, Lazovic; Djuric. All.: Baroni.
Indisponibili: Magnani, Dawidowicz, Hien, Saponara.
Diffidati: Magnani, Duda.
Squalificati: -

Lazio (4-3-3): Provedel; Lazzari, Casale, Gila, Marusic; Guendouzi, Rovella, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni. All.: Sarri.
Indisponibili: Patric, Romagnoli, Isaksen.
Diffidati: Immobile, Zaccagni.
Squalificati: -

Ultimo aggiornamento: 10 Dicembre, 12:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA