Sette positivi ai Wasps, squadra dell'estremo padovano e azzurro Matteo Minozzi

Mercoledì 14 Ottobre 2020 di Ivan Malfatto
L'immagine messa a corredo dell'annuncio dai Wasps

LONDRA. Sette positivi al Covid-19 nei Wasps di Londra, la squadra dove gioca estremo il padovano e azzurro Matteo Minozzi. Si tratta di quattro giocatori e tre membri dello staff. Una brutta tegola a 10 giorni dalla finale della Premiership inglese, sabato 24 ottobre, alla quale la squadra londinese si è qualificata insieme all'Exter che questo sabato giocherà intanto la finale di Champions Cup (oggi tutti negativi i test sugli inglesi e sui giocatori del Racing 92, rivali francesi dell'Exeter per il titolo europeo di club).

I Wasp non hanno rivelato i nomi dei positivi, ma hanno confermato la notizia con il seguente comunicato. Minozzi proprio per la finale non partecipa al raduno dell'Italia in corso a Roma e non giocherà la gara di Sei Nazioni sabato 24 contro l'Irlanda.

IL COMUNICATO DEI WASPS

"Wasps può confermare che sette membri della squadra, tre membri dello staff e quattro giocatori, sono risultati positivi ai test per il Covid-19. Lo staff medico è stato informato dei risultati dei test a seguito dell'ultimo controllo fatto in base al protocollo Covid. Tutti e sette sono in buone condizioni e sono ora in isolamento. Continueranno a seguire le linee guida del protocollo sanitario e della Premiership. Il club ha deciso di cancellare per il resto della settimana gli allenamenti e ha aumentato le misure precauzionali. Tutti i componenti dei Wasps inviano ai sette i migliori auguri. Continuano le misure di controllo.

 

 

Ultimo aggiornamento: 15 Ottobre, 11:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA