Il Petrarca vince sul campo del Valorugby e ipoteca la finale scudetto di rugby

Sabato 15 Maggio 2021 di Ivan Malfatto
Tito Tebaldi, mediano di mischia del Petrarca, apre un pallone. Foto ufficio stampa Valorugby-Daniel Cau

REGGIO EMILIA - L'Argos Petrarca Padova ipoteca la qualificazione alla finale scudetto del campionato italiano Top 10 di rugby vicendo la semifinale di andata 27-16 (punti 4-0)  sul campo del Valorugby Emilia. E' stato il primo match aperto al pubblico, circa 300 spettatori, dopo recente decreto del Governo che ha autorizza fino a 1.000 la capienza negli stadi dei play-off.

Il Petrarca ha dominato il primo tempo, segnando le mete con Catelan e Tito Tebaldi, eletto uomo del match. Nella ripresa ha resistito al ritorno del Valorugby Emilia, meta di Ruffolo, piazzando a tempo scaduto la marcatura di capitan Trotta che ha tolto ai rivali il punto di bonus. Il ritorno sabato alle ore 17,40 a Padova

IL TABELLINO DIRAMATO DALLA FIR

Valorugby Emilia v Argos Petrarca 16-27 (6-20)

Marcatori: p.t. 4’ c.p. Lyle (0-3); 9’ c.p. Lyle (0-6); 12’ c.p. Farolini (3-6); 22’ m. Catelan tr. Lyle (3-13); 25’ c.p. Farolini (6-13); 35’ m. Tebaldi tr. Lyle (6-20); s.t. 63’ m. Ruffolo tr. Farolini (13-20); 71’ c.p. Farolini (16-20); 81’ m. Trotta tr. Lyle (16-27)

Valorugby Emilia: Newton; Bertaccini (65’ Falsaperla), Majstorovic, Vaega, Farolini (cap); Rodriguez (77’ Romano), Chillon (69’ Fusco); Amenta, Ruffolo, Mordacci (48’ Conforti); Devodier (57’ Gerosa), Dell’Acqua (74’ Balsemin); Chistolini, Luus (74’ Gatti), Randisi (46’ Sanavia). All. Manghi

Argos Petrarca: Lyle; Coppo (17’-28’ Braggie), De Masi (51’ Zini), Broggin, Capraro, Broggin; Faiva, Tebaldi (69’ Panunzi); Trotta (cap), Cannone, Catelan (55’ Ghigo); Bonfiglio (55’ Michieletto), Galetto (65’ Panozzo); Hasa (65’ Mancini), Cugini (65’ Carnio), Borean (76’ Braggie). All. Marcato

Arbitro: Andrea Piardi (Brescia). AA1 Federico Boraso (Rovigo), AA2 Riccardo Angelucci (Livorno). Quarto Uomo: Dante D’Elia (Bari). Quinto Uomo: Carmine Marrazzo (Modena). TMO: Stefano Roscini (Milano). Citing Commisioner: Gabriele Pezzano (Torino)

Note: giornata soleggiata con 17 gradi circa. Spettatori: 300 circa.  Cartellini: al 15’ giallo a Borean (Argos Petrarca), al 77’ giallo a Chistolini (Valorugby Emilia). Calciatori: Farolini (Valorugby Emilia) 4/5; Lyle (Argos Petrarca) 5/5.  Punti conquistati: Valorugby Emilia 0, Argos Petrarca 4. Peroni Player of the Match:  Tito Tebaldi  (Argos Petrarca). 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA