Irlanda da urlo al debutto, schiantato il Galles campione in carica

Sabato 5 Febbraio 2022 di Christian Marchetti
L'esultanza dell'Irlanda (account Twitter Six Nations)

Debutto con scorpacciata per l'Irlanda al Sei Nazioni 2022, battendo a Dublino 29-7 il Galles campione in carica. Galles di Wayne Pivac che risente delle tante e pesantissime assenze, e che può solo prendere la targa a una squadra che va a 200 all'ora. Sugli scudi per questo successo da cinque punti in classifica Conway, autore di due mete, ma anche l'altra ala Mack Hansen che corre palla in mano 152 metri, diventando costante spina nel fianco nella difesa dei Dragoni. Questi ultimi, sul tabellino, entrano soltanto al 75', grazie alla meta di Basham, trasformata da Sheedy.

Verdi di Andy Farrell in meta già dopo due minuti, grazie a un affondo sulla sinistra di Aki. Con la trasformazione e un piazzato di Sexton è il 10-0 con cui si va all'intervallo. Irlanda in palla anche in avvio di ripresa, con Conway che scava il solco del momentaneo 17-0 (con i due punti aggiuntivi di Sexton). Adams prende un giallo al 59' e i padroni di casa si ritrovano in discesa, segnando ancora con Conway (24-0 con la trasformazione). La marcatura del bonus è di Ringrose. Per la matematica è 29-0, che consente agli Irish di amministrare con tranquillità il vantaggio fino alla fine.

Sabato prossimo, l'Irlanda andrà in Francia per un match che dirà tanto sul possibile futuro del torneo.   

Ultimo aggiornamento: 6 Febbraio, 09:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci