Olimpiadi Tokyo 2021, Malagò: "Vaccinare gli atleti al Covid? Noi siamo pronti"

Giovedì 15 Aprile 2021
Olimpiadi Tokyo 2021, Malagò: "Vaccinare gli atleti al Covid? Noi siamo pronti"

Intervenuto in seguito alla presentazione delle finali di Champions League di volley, il presidente del Coni Giovanni Malagò torna a parlare delle vaccinazioni anti Covid in vista dei Giochi Olimpici di Tokyo. "Noi siamo pronti - spiega il numero uno dello sport nazionale - abbiamo inviato un elenco molto analitico degli atleti interessati e delle persone che faranno parte della spedizione".

Vaccino, Valentina Vezzali: «Subito il farmaco ai nostri campioni. Non sono furbetti, onorano l’Italia»

 

La situazione

"Il sottosegretario Vezzali - ha proseguito Malagò - è in attesa dell'elenco del Cip (Comitato Italiano Paralampico ndr), mentre il nostro tabulato è già nelle mani del generale Figliuolo Abbiamo chiesto di avvalerci della collaborazione della Federazione Medico Sportiva", così il presidente del Coni. Sull'ipotesi di cancellazione dei Giochi ha continuato: «Non aggiungo nulla rispetto alle parole di Bach che ci rassicura continuamente sul fatto che si faranno».

Tokyo 2020, parla il numero 2 del partito di governo giapponese: "Annullare i Giochi è un'opzione"

La bandiera

Nessuna certezza infine su chi sfilerà con la bandiera azzurra, anche se negli ultimi giorni si era fatto incalzante il nome della pallavolista italo-nigeriana Paola Egonu. "Bisognerà aspettare il 13 maggio per prendere qualsiasi decisione - frena Malagò - ossia nella data delle elezioni del Comitato Olimpico".

Giappone, cerimonia di luci per l'apertura dei Giochi di Tokyo

Ultimo aggiornamento: 16:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA