Morta Sara Lenzi, 18enne promessa del motorally: caduta e investita in Sardegna

Domenica 6 Dicembre 2020
Morta Sara Lenzi, 18enne promessa del motorally: caduta e investita in Sardegna

Tragedia al campionato italiano di motorally in corso in Gallura, in Sardegna. Sara Lenzi, 18enne toscana di Riotorto, frazione di Piombino, giovanissima promessa del motorally, è morta durante la corsa. La ragazza si è ritrovata coinvolta in un incidente stradale ad Alà dei Sardi.

Schianto a Termoli, lancianese muore sotto gli occhi della fidanzata

Auto contro gruppo di motociclisti, morta al Gemelli anche la ragazza rimasta ferita

Ragazza di 24 anni in moto travolta da un'auto: muore fra le braccia del fidanzato

La tragedia è avvenuta nel corso del Rally Sandalion in Sardegna, ultima tappa del Motorally italiano che si era aperto oggi per concludersi martedì. Nel corso del trasferimento tra la prima e la seconda speciale della giornata. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri della compagnia di Ozieri giunti sul posto, la giovane sarebbe caduta dalla moto sulla strada di Iscala Pedrosa, che ha un fondo di cemento. Dopo la caduta, purtroppo, la motociclista sarebbe stata investita da un’auto (un fuoristrada) che sopraggiungeva in senso contrario. 

I soccorsi sarebbero stati attivati proprio dall'automobilista. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, i vigili del fuoco e il 118 con l’elisoccorso. Una corsa contro il tempo disperata. Per la giovane sportiva non c'è stato nulla da fare. Il trauma cranico è stato troppo grave. La ragazza, esperta centaura nonostante la giovane età, era in gara nella manifestazione Sandalion, che ha il quartier generale ad Olbia, ed è valida come prova del campionato italiano di motorally. La giovane gareggiava con una Beta del Team Beta Dirt Racing. 

Secondo le prime ricostruzioni della dinamica, sembra che Sara Lenzi percorreva una strada stretta e asfaltata in discesa. Ma ad un certo punto si sarebbe trovata di fronte una Jeep. Nella frenata, la ruota anteriore della Beta avrebbe perso aderenza, e la motociclista avrebbe perso l’equilibrio. La fatale caduta le ha fatto sbattere la testa nella parte anteriore della macchina che l'ha travolta. Inutili i soccorsi.

Ultimo aggiornamento: 9 Dicembre, 11:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA