Ferrari fa festa, grande spettacolo a Firenze per i 1000 GP. Elkann: «Torneremo a vincere»

Domenica 13 Settembre 2020
La grande festa della Ferrari a Firenze per i mille gran premi
FIRENZE - «I mille gran premi della Ferrari sono un traguardo straordinario»: così il presidente della scuderia di Maranello, John Elkann durante il suo intervento durante la serata di gala a Firenze. «Stasera celebriamo una storia fatta da mille gare - ha aggiunto - Un numero eccezionale: siamo l’unica Scuderia che ha preso parte a tutti i Mondiali di F1, sin dal 1950, e che non ha eguali nel mondo. Come non ha eguali il numero di vittorie (16 titoli costruttori, 15 titoli piloti e 238 successi in gara). Domani, sul tracciato di casa nostra, il Mugello, che fa la sua prima comparsa in Formula 1, parteciperemo alla nostra millesima gara. Mille gran premi che hanno rappresentato altrettante emozioni, trionfi e delusioni, a volte drammi. Mille gare unite però dal filo rosso della passione Ferrari».

«Il traguardo straordinario che celebriamo oggi arriva in un anno particolare, duro, imprevedibile - ha aggiunto - Abbiamo avuto giusto il tempo di iniziare il 2020, che un virus sconosciuto, col quale stiamo imparando a convivere, ha preso tutti di sorpresa e ha cambiato ogni cosa.Eppure, anche se tra mille difficoltà e incertezze, ancora una volta la Ferrari si è distinta, mostrando una capacità di reazione notevole». Elkann ha ricordato che la Ferrari «in pieno lockdown, con il progetto Back on Track ha creato un piano per consentire la ripresa dell’attività lavorativa in piena sicurezza che in poche settimane è diventato un punto di riferimento per molte altre aziende, in Italia e nel mondo. E anche gli ingegneri della Scuderia hanno dato il loro contributo, creando con l’Istituto Italiana di Tecnologia un ventilatore polmonare accessibile e facile da assemblare che ancora in questi giorni si sta usando». Ultimo aggiornamento: 17 Settembre, 10:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA