Archivio Photo4, tre milioni di immagini racing finiscono in Gb. Inediti di Schumacher, Senna e Villeneuve ora gestiti da Girardo&Co

Lunedì 1 Marzo 2021
Una dei tre milioni di scatti, molti dei quali inediti dell'archivio Photo4

ROMA - L'Italia, come spesso è accaduto negli anni passati, ha perso un prezioso archivio, quello dell'agenzia bolognese Photo4, fondata oltre cinque decenni fa, che comprende oltre 3 milioni di immagini che documentano i principali eventi motoristici e automobilistici nazionali e internazionali dal 1980 ad oggi.

Questo importante patrimonio storico e documentale è stato infatti acquistato dalla britannica Girardo & Co che lo ha trasformato - si legge nella nota dello specialista in auto d'epoca, comprese le vendite tra privati - in Archivio Girardo & Co. Questo "vasto tesoro di 3.000.000 immagini diventa una risorsa inestimabile per collezionisti, storici, giornalisti e appassionati".

La stragrande maggioranza delle immagini di Photo4 non è mai stata vista prima. E' il caso di Michael Schumacher durante il suo primo test per la Ferrari a Fiorano nel 1995, davanti a 10.000 fan italiani accaniti. Il Duello nel deserto, quando Lewis Hamilton e Nico Rosberg hanno combattuto per tutto il Gran Premio del Bahrain 2014. Gilles Villeneuve al Giro d'Italia 1979 su Lancia Beta Montecarlo Turbo Opere. E le Jaguar in livrea Silk Cut di Tom Walkinshaw che hanno battuto la Porsche a Le Mans nel 1988.

"In Girardo & Co - ha commento il fondatore Max Girardo - viviamo e respiriamo la storia del motorsport, che si tratti dei personaggi, delle auto o dell'indescrivibile atmosfera delle gare". Oltre 3.000.000 di immagini di automobilismo e sport motoristici possono essere cercate e acquistate ora su www.girardoarchive.com.

Gli utenti devono semplicemente inserire parole chiave come i nomi dei piloti o dei personaggi dei team, dei costruttori o dei circuiti, e una volta trovate le immagini desiderate, queste possono essere aggiunte ad un lightbox personale o acquistate in alta risoluzione direttamente dal sito web.

Ultimo aggiornamento: 2 Marzo, 12:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA