Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Formula 1, la Haas licenzia il russo Mazepin: «Scioccati dall'invasione dell'Ucraina»

Sabato 5 Marzo 2022
Nikita Mazepin (23), pilota

Continuano le ripercussioni nel mondo dello sport dopo lo scoppio della guerra in Ucraina. A meno di un mese dall'inizio del mondiale la Haas, team di Formula 1, ha infatti licenziato il pilota russo Nikita Mazepin e ha interrotto i rapporti con Uralkali, principale sponsor della squadra, azienda di proprietà del padre del pilota, Dmitry Mazepin. Il team americano ha deciso di mettere fine «con effetto immediato» alla partnership con il suo title sponsor russo Uralkali ed al contratto da pilota di Nikita Mazepin a causa del conflitto in Ucraina. «Come il resto della comunità della Formula 1, il team è scioccato e rattristato dall'invasione dell'Ucraina e desidera una fine rapida e pacifica del conflitto» ha scritto il team in una nota, riportata dall'ANSA.

© RIPRODUZIONE RISERVATA