Juventus, lo United insiste per Douglas Costa. Quagliarella rinnova fino al 2020

Martedì 25 Dicembre 2018 di Eleonora Trotta

Il Manchester United ci riprova. Dopo i tanti tentativi andati a vuoto, i Red Devils tornano alla carica per Douglas Costa, individuato come rinforzo ideale del nuovo corso. Gli inglesi vorrebbero strapparlo alla Juve già a gennaio, ma il ds Paratici ha rimandato eventuali trattative alla prossima estate, quando verranno approfondite tutte le offerte per l’ex Bayern e Dybala. La valutazione dell’esterno offensivo brasiliano intanto non cambia: 80 milioni la base di partenza, forse trattabile con l’inserimento di contropartite tecniche. 

Non solo Douglas Costa tra gli obiettivi ‘italiani’. Lo United ha anche rinnovato l’interesse per Koulibaly e Manolas. Pronta la contromossa del presidente del Napoli, Aureilio De Laurentiis: il nuovo stipendio del roccioso difensore senegalese (che ha rinnovato la scorsa estate) potrebbe salire fino a 6 milioni.

A proposito di contratti, ora è ufficiale il prolungamento per un’altra stagione di Fabio Quagliarella con la Sampdoria. L’accordo, in scadenza nel 2019, era stato firmato ad inizio dicembre: «Il presidente Massimo Ferrero, l’U.C. Sampdoria e Fabio Quagliarella brindano al prolungamento del contratto del capitano fino a giugno 2020», il comunicato del club blucerchiato. 

Ultimo aggiornamento: 26 Dicembre, 11:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA