Da Higuain a Rugani: le richieste di Sarri al Chelsea

Venerdì 15 Giugno 2018 di Eleonora Trotta
Maurizio Sarri vede finalmente il traguardo: dopo un mese di discussioni, si avvicina l'atteso accordo Chelsea-Napoli per la risoluzione del suo contratto. Il momento di impasse è stato superato grazie alla paziente mediazione di Ramadani, avvistato più volte a Londra per proseguire l'operazione con la stretta collaboratrice di Abramovich, Marina Granovskaia.
Il presidente Aurelio De Laurentiis è disposto ad accettare i famosi quattro milioni proposti già tempo fa e a considerare l'inserimento di una contropartita. Blindato invece l'accordo, anticipato a maggio, tra il tecnico toscano e i londinesi: contratto biennale da 5 milioni a stagione più l'opzione per un altro anno.
Maurizio Sarri si è già confrontato con il suo staff sulle prossime strategie di calciomercato. Rugani (allenato a Empoli), Higuain e gli azzurri Hysaj-Albiol sono in cima alla lista dei desideri. E' stato richiesto pure Koulibaly, gestito tra gli altri da Ramadani, ma il difensore senegalese viene considerato incedibile da Carlo Ancelotti. Non va scartata poi la pista Icardi: l'argentino, seguito pure dai bianconeri, ha una clausola da 110 milioni valida solo per l'estero.
Il piano B del Chelsea resta Blanc.



  Ultimo aggiornamento: 18:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA