Viterbese, il cuore non basta: tanti errori e a Modena finisce 2-0

Sabato 16 Ottobre 2021 di Marco Gobattoni
Viterbese, il cuore non basta

La Viterbese cade 2-0 a Modena infilando la terza sconfitta consecutiva. Gara decisa nella ripresa con il Modena che ha approfittato della superiorità numerica aggiudicandosi l’incontro.

La prima azione degna di nota è della Viterbese, al 7′ Volpicelli serve Capanni che fa da sponda per Murilo, destro del brasiliano e palla che finisce alta.  Al 9′ verticalizzazione di De Paola per Minesso che entra in area e da buona posizione calcia di sinistro trovando l’ottima risposta di Bisogno.

Al 16′ Errico va via sulla sinistra e alleggerisce per Murilo che prova il destro a giro, palla fuori di poco. Al 20′ cambio di gioco di Murilo che trova Volpicelli sull’out di destra, servizio all’indietro per Fracassini che calcia di prima intenzione ma Gagno blocca senza problemi. Al 23′ corner battuto da Tremolada, Minesso attacca il primo palo e calcia col sinistro colpendo il palo esterno.

Al 31′ calcio rigore per il Modena concesso per un tocc0 di mano di D’Ambrosio su una conclusione di Armellino, dal dischetto Tremolada sbaglia colpendo la parta alta della traversa. Al 40′ la Viterbese resta in dieci uomini per l’espulsione di Fracassini che rimedia due cartellini gialli nel giro di 2′ lasciando i suoi in inferiorità numerica.

Raffaele corre ai ripari inserendo Marenco al posto di Errico. Il primo tempo si chiude sullo 0-0.

La ripresa inizia con i padroni di casa che partono a testa bassa. Al 47′ iniziativa personale di Minesso che entra in area e incrocia col sinistro, il suo tiro diventa un assist per Bonfanti che in spaccata non trova la zampata vincente. Al 51′ il Modena passa. Breack di Mosti che punta la porta e calcia col destro dal limite, Bisogno non trattiene e Bonfanti si avventa sulla respinta firmando il vantaggio.

Al 64′ azione personale di Urso che parte palla al piede e serve Murilo sulla destra, la sua conclusione viene ribattuta in corner dall’intervento di Pergreffi. All’81’ ci prova ancora Murilo in tutto di testa su assist di Adopo, palla comoda per Gagno. Sul ribaltamento di fronte altro calcio di rigore per il Modena concesso questa volta per un fallo di Bisogno su Azzi. Dal dischetto va Mosti che col sinistro fa 2-0.

Non succede più nulla, il Modena vince 2-0. Martedì prossimo si torna subito in campo nel turno infrasettimanale valido per la 10a giornata del Girone B in cui la Viterbese ospiterà il Siena.

MODENA (4-3-1-2): Gagno; Azzi, Silvestri, Pergreffi, Renzetti; Gerli, Armellino (9′ st Mosti), Di Paola; Tremolada (9′ st Giovannini); Minesso (22′ st Ciofani), Bonfanti (32′ st Scarsella). A disposizione: Narciso, Ponsi, Rabiu, Maggioni, Baroni. Allenatore: Tesser.

VITERBESE (4-3-3): Bisogno; Fracassini, D’Ambrosio, Van Der Velden, Urso; Calcagni, Megelaitis (31′ st Foglia), Errico (44′ pt Marenco); Volpicelli (6′ st Adopo), Murilo, Capanni (31′ st Volpe). A disposizione: Daga, Simonelli, Pavlev, Ricchi,  Tassi, Alberico. Allenatore: Raffaele.

Arbitro: Adalberto Fiero della sezione di Pistoia; assistenti Sigg. Giovanni Dell’Orco di Policoro e Edoardo Federico Cleopazzo di Lecce; Quarto Uomo Sig. Ettore Longo della sezione di Cuneo.:

Reti: 55′ Minesso, 82′ Mosti.

Note: angoli: 7-4 per il Modena; ammoniti: Megelaitis, Tremolada, Errico, D’Ambrosio, Armellino, Fracassini, Bisogno, Volpe; espulsi: Fracassini.

Ultimo aggiornamento: 21:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA