Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Torino-Sassuolo 0-1, Alvarez sorprende tutti al 93' e regala i tre punti ai neroverdi

Ai granata manca l'affondo decisivo e viene punita al 93', in pieno recupero. Assist di Rogerio, Buongiorno si perde Alvarez, che segna il gol vittoria

Sabato 17 Settembre 2022 di Salvatore Riggio
Torino-Sassuolo 0-1, Alvarez sorprende tutti al 93' e regala i tre punti ai neroverdi

Alvarez sorprende tutti e al 93' regala al Sassuolo la vittoria che Alessio Dionisi si augura sia quella della svolta. Una beffa per il Torino che già nel finale aveva perso contro l'Inter. Guarito dalla polmonite, sulla panchina granata si rivede Ivan Juric, che punta su Radonijc come falso nueve. A supporto ci sono Vlasic e Seck.

Lazio, dal crollo col Midtjylland al «germe» dello spogliatoio: tutte le riflessioni di Sarri

Da parte sua, il Sassuolo di Alessio Dionisi vuole mettersi alle spalle questo momento difficile: nel tridente dei neroverdi c'è D'Andrea con Pinamonti e Lauriente. Il primo tiro è tutto del Torino, ma la punizione di Lukic centra la barriera. E sono i granata a creare pericoli. Prima con un colpo di testa di Buongiorno finito a lato, poi con una conclusione dai 25 metri di Seck, parata in due tempi da Consigli. Il Sassuolo è in difficoltà. Il suo primo vero affondo è con D'Andrea, ma al 37' il Toro passa in vantaggio.

Singo per Vlasic, palo, tap-in vincente di Lazaro. Interviene il Var che annulla per un fuorigioco di Vlasic. È veemente la risposta dei neroverdi: corner, girata di destro sul primo palo di Frattesi, salvataggio sulla linea di Milinkovic. Nella ripresa Juric aumenta il peso offensivo inserendo Pellegri e Sanabria per Radonijc e Seck (oltre che richiamare in panchina Lazaro per Ola Aina). Il Torino è sicuramente più incisivo, ma il Sassuolo non si lascia sorprendere. Consigli è attento su un tiro di Ola Aina e Pellegri non arriva su una palla invitante di Vlasic. Ai granata manca l'affondo decisivo e viene punita al 93', in pieno recupero. Assist di Rogerio, Buongiorno si perde Alvarez, che segna il gol vittoria.

Ultimo aggiornamento: 23:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA