Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Tacconi, malore per l'ex portiere della Juve: è ricoverato ad Alessandria. Il figlio: «Sei un leone»

Quattro figli e una carriera indimenticabile con la maglia della Juventus, anni in cui ha vinto tutto in 9 stagioni

Sabato 23 Aprile 2022 di Alberto Mauro
Stefano Tacconi, malore per l'ex portiere della Juve: è ricoverato ad Alessandria in prognosi riservata

Ore delicate per l’ex portiere della Juventus e della Nazionale Stefano Tacconi (64 anni), ricoverato presso il reparto di neurochirurgia dell’ospedale di Alessandria (dopo un primo ricovero al pronto soccorso di Asti) e in prognosi riservata a causa di un malore accusato tra venerdì notte e questa mattina. Proprio in mattinata era atteso ad un evento ad Asti, ma non si è presentato, in serata probabilmente sarà diramato un bollettino sulle sue condizioni da parte dell’ospedale di Alessandria. Quattro figli e una carriera indimenticabile con la maglia della Juventus, anni in cui ha vinto tutto in 9 stagioni. Più complicato il suo rapporto con l’azzurro, ora l’Italia fa il tifo per lui. «Riprenditi Papi, sei un leone, vincerai anche questa battaglia». È un frame della story postata, sul proprio account di Instagram, dal figlio dell'ex portiere, Andrea, condito un'emoticon con le mani giunte. 

 

Ultimo aggiornamento: 24 Aprile, 12:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA