Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Suarez e l'esame farsa: sette condanne e due assoluzioni dopo la chiusura dell'inchiesta di Monza

Giovedì 19 Maggio 2022 di Alberto Mauro
Suarez e l'esame farsa: sette condanne e due assoluzioni dopo la chiusura dell'inchiesta di Monza

Sette dei nove imputati (a vario titolo per corruzione e falso ideologico dalla Procura di Monza) sono stati condannati dal gup, con rito abbreviato. E’ quanto emerge dopo la chiusura dell’inchiesta di Monza partita nel 2021 per l’esame farsa dell’attaccante uruguaiano Luis Suarez, presso l'Università per stranieri di Perugia. Quattro anni e 8 mesi a un trentenne legale rappresentante della cooperativa sociale di Seregno, convenzionata con l'Università per stranieri di Perugia, condanne da 2 anni e 8 mesi a 6 mesi, per due esaminatori e stranieri accusati di essere aver fatto da intermediari per false certificazioni. Nel 2021 la Procura della FIGC aveva disposto l'archiviazione del caso legato ell'esame sostenuto da Luis Suarez per ottenere la cittadinanza italiana nell'estate 2020.

Ultimo aggiornamento: 20 Maggio, 13:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci