Roma-Spezia 4-3: Pellegrini salva Fonseca al 92'. Partita pazza all'Olimpico

Sabato 23 Gennaio 2021 di Alessandro Cristofori
Roma-Spezia 4-3: Pellegrini salva Fonseca al 92'. Partita pazza all'Olimpico

La Roma batte lo Spezia (4-3) anche se con fatica e con un gol nel primo minuto di recupero di capitan Pellegrini, tra i migliori in campo, che allontana i fantasmi e fa esultare Fonseca. Il tecnico portoghese presenta una squadra con lo stesso modulo ma senza diversi protagonisti rimasti a casa come Dzeko, Mkhitaryan e Pedro. Italiano, dopo la grande prova in coppa parte con Verde, Saponara e Galabinov in panchina. Nel primo tempo la gara non è esaltante. I giallorossi trovano il vantaggio con Mayoral. Lo spagnolo trasforma al meglio un assist di Pellegrini. Il pareggio degli ospiti arriva dopo un pasticcio difensivo. Kumbulla prova a rinviare ma colpisce Smalling, Farias ne approfitta e mette in mezzo alla ricerca di un compagno, Pau Lopez smanaccia e Piccoli trova il pareggio. Il primo tempo termina in pareggio, da segnalare alcune conclusioni personali dello stesso Pellegrini. Nella ripresa, i giallorossi partono alla grande.

 

Mayoral ispira e conclude l'azione del 2-1. Mentre Spinazzola si divora la fascia sinistra e serve Karsdorp che realizza il gol del 3-1. Sembra tutto in discesa ma lo Spezia torna subito in partita: Farias manda fuori giri Kumbulla e accorcia le distanze. I giallorossi accusano un po' il colpo e sprecano diverse volte il colpo del ko. A due minuti dalla fine un altro errore consente il pareggio ai ragazzi d'Italiano. Smalling va completamente a vuoto, alle sue spalle sbuca Verde che trova il gol del 3-3. Sembra tutto finito ma un minuto dopo, il solito Spinazzola serve Peres, il brasiliano controlla con il petto e si libera di Marchizza, dopodiché serve Pellegrini che scarica in porta alle spalle di Provedel. Il capitano si toglie la maglia e viene festeggiato da tutti i compagni, Fonseca compreso. La Roma ritrova alla vittoria dopo la settimana pià complicata della stagione. 

LA CRONACA

90' + 3 -  Fine partita 

90' + 2' - La Roma torna ancora in vantaggio: da sinistra palla che finisce a Bruno Peres. Il brasiliano riesce a saltare Marchizza e a servire Pelelgrini che scarica in porta. Il capitano esulta togliendosi la maglia e ricevendo l'abbraccio di tutti i compagni

90' - Tre minuti di recupero

89' - Arriva il pareggio dello Spezia ancora Verde decisivo: palla llunga che Farias prolunga di testa, Smallig liscia e Verde in area è lesto a battere Pau Lopez. 

88' - Sostituzione per la Roma: Carles Perez lascia il posto a Diawara

85' - Marchizza pescato in fuorigioco. Sfuma una potenziale opportunità per lo Spezia

80' - Lo Spezia inserisce Verde per Gyazi ed Erlic per Chabot. Fonseca richiama in panchina Karsdorp. Al suo posto Peres

76' - Mayoral serve Pellegrini, il destro è respinto da Provedel, sulla palla si avventa Perez che da due passi colpisce l'esterno della rete

75' - Azione personale di Spinazzola che attraversa tutto il campo, la palla finisce a Carles Perez, il suo assist non viene raccolto dai compagni. Sugli sviluppi dell'azione, tentativo di Veretout, autore di un cross basso che attraversa tutta l'area. 

72' - Lo Spezia prende campo e su calcio d'angolo, Farias tenta il tiro al volo. Palla fuori. 

71' - La Roma perde palla a centrocampo e Carles Perez commette fallo su Chabot

67' - Voragine sulla destra he favorisce Carles Perez. L'ex Barcellona serve Borja Mayoral che colpisce malissimo spedendo il pallone in curva

66' - Primo cambio per la Roma: Cristante subentra a Villar

65' - Villar commette fallo su Estevez. Calcio di punizione per lo Spezia da posizione centrale

63' - Potenziale occasione per la Roma: Veretout porta palla sulla destra, Mayoral taglia sul primo palo, permettendo al francese di servire Pellegrini che in area di rigore non aggancia di un soffio 

58' - Lo Spezia accorcia le distanze: Galabinov spizza per Farias che manda a vuoto Kumbulla e batte Pau Lopez

57' - Doppio cambio per lo Spezia: Italiano sostituisce Dall'Orco e Maggiore con Bastoni e Acampora

54' - Terzo gol della Roma: Spinazzola riceve sulla sinistra e guadagna il fondo. L'esterno alza la testa e serve Karsdorp che colpisce di prima intenzione. La palla impatta su Marchizza e finisce in rete

51' - La Roma torna in vantaggio: azione centrale innescata da Borja Mayoral che serve Veretout, il francese ricambia il favore chiudendo il triangolo. Lo spagnolo riceve, salta un avversario e conclude alle spalle di Provedel

49' - Tentativo in attacco di Marchizza che prova a crossare ma viene murato dalla difesa romanista. Rimessa dal fondo

46' - Inizia il secondo tempo nessun cambio nelle due squadre

 

45' + 2 - Fine primo tempo 

45' - Due minuti di recupero 

44' - Ancora un tiro da fuori area di Lorenzo Pellegrini. Il numero 7 tenta il tiro dal limite, Provedel si allunga e mette in corner 

40' - Partita nuovamente in fase di stallo. Lo Spezia gestisce il pallone cercando di attirare la Roma nella propria metà campo

33' - Roma vicina al raddoppio: Mayoral riceve sul vertice sinistro dell'area di rigore, doppio passo e tiro di destro. Palla alta sopra la traversa. 

 

 

30' - Primo cambio del match. Italiano deve sostituire l'autore del gol Piccoli alle prese con problemi fisici. Al suo posto Galabinov

28' - Ottimo spunto di Pellegrini che riceve palla da sinistra e accentrandosi prova il tiro in porta che si perde di poco a lato. 

24' - Arriva il pareggio dello Spezia: Kumbulla di testa colpisce Smalling in area, la palla finisce a Farias che cerca Piccoli, Pau Lopez smanaccia e serve involontariamente l'attaccante che realizza a porta vuota l'1-1

22' - Karsdorp riceve sulla destra, riesce a controllare con il petto e a mettere un pallone a centro area. Provedel si allunga e blocca a terra

20' - Chabot è il primo ammonito della gara. Il giocatore dello Spezia è autore di un fallo su Mayoral a metà campo

17' - Roma in vantaggio: Pellegrini riceve palla sulla sinistra  e serve a centro area Borja Mayoral. Lo spagnolo si fa trovre pronto e con il destro batte Provedel

14' - Partita bloccata, giro palla dello Spezia che tiene il pallone nella proprio metà campo 

8' - Azione manovrata della Roma con Pellegrini che manda in porta Carles Perez ma lo spagnolo perde l'attimo per il tiro. 

5' -  Discesa di Karsdorp sulla destra l'olandese crossa in mezzo e guadagna un corner

3' - Pellegrini a terra dopo uno scontro di gioco. Il numero 7 si rialza senza problemi

1' - Calcio d'inizio battuto dalla Roma

 

La Roma ritrova lo Spezia all'Olimpico a distanza di quattro giorni dalla serataccia che ha sancito l'eliminazione dalla Coppa Italia proprio contro i liguri.
Formazione rimaneggiata per i giallorossi visto le assenze di Dzeko, Pedro e Mkhitaryan. Con Mancini squalificato, in difesa accanto a Smalling e Ibanez c'è Kumbulla mentre alle spalle di Mayoral agiranno Pellegrini e Perez.
Italiano ritrova Marchizza in difesa mentre gli eroi di Coppa, Saponara, Verde e Galabinov, partiranno dalla panchina. 

ROMA: Pau Lopez; Ibanez, Smalling, Kumbulla; Karsdorp, Villar, Veretout, Spinazzola, Carles Perez, Pellegrini; Mayoral.

All: Fonseca.

SPEZIA: Provedel; Dell'Orco, Terzi, Chabot, Marchizza; Estevez, Agoume, Maggiore; Gyasi, Piccoli, Farias.

All: Italiano.

 

 

Ultimo aggiornamento: 18:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA