Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Roma, ecco il secondo portiere: Svilar è atterrato a Fiumicino. Visite mediche e contratto di 5 anni

Venerdì 1 Luglio 2022
Roma, ecco il secondo portiere: Svilar è atterrato a Fiumicino. Visite mediche e contratto di 5 anni

Mile Svilar è sbarcato questa mattina intorno alle 9.30 all’aeroporto di Fiumicino. Polo bianca, pantaloni lunghi e zaino in spalla, il nuovo secondo portiere della Roma firmerá un contratto di cinque anni con i giallorossi. Nelle prossime ore sosterrà le visite mediche e si richerà a Trigoria per interviste e foto di rito. È arrivato a zero perchè in scadenza di contratto.

Mile Svilar prenderà il posto di Fuzato ceduto all’Ibiza. È stato il giocatore più giovane ad esordire in Champions League a 18 anni e 52 giorni battendo il record di Casillias (18 anni e 118 giorni). Lo ha fatto in una partita contro lo United di Mourinho. L’andata ha giocato una prestazione discutibile, ma è nel ritorno che ha stregato lo Special One: «Questo è un ragazzo bestiale. Un fenomeno assoluto». Di nazionalità serba, nasce calcisticamente nell’Anderlecht dove colleziona 13 presenze in Youth League tra il 2014 e il 2017. Poi, il trasferimento al Benfica in cui gioca titolare la Coppa di Portogallo contro l'Olhanense, totalizzando 23 presenze con 8 clean sheet e 20 gol subiti.

Ultimo aggiornamento: 2 Luglio, 09:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA