Roma, i dati degli abbonamenti: superati i 15.000 in poco più di 24 ore

Nonostante i problemi tecnici di ieri mattina, i tifosi non si sono arresi continuando tutta la giornata e la mattinata di oggi a sottoscrivere le tessere

Martedì 12 Ottobre 2021 di Gianluca Lengua
Roma, i dati degli abbonamenti: superati i 14.000 abbonati in 24 ore

La Roma sfonda il muro dei 15.000 abbonati in 24 ore dall’apertura della campagna di tesseramento per le partite casalinghe e le due del girone di Conference League (tra Curva Sud e Distinti Sud sono rimasti più di posti 1000 liberi in prelazione e i Distinti Sud, inoltre, sono sold out in vendita libera). Il club, fanno sapere da Trigoria, non si pone obiettivi visto il ritorno alla capienza del 75% degli stadi (l'Olimpico potrà contenere circa 46.000 persone). Nonostante i problemi tecnici di ieri mattina (le troppe richieste hanno mandato il server in tilt), i tifosi non si sono arresi continuando tutta la giornata e la mattinata di oggi a sottoscrivere gli abbonamenti.

In serata il club ha annunciato di aver superato quota 15.000 abbonati. 

Roma, ripartono gli abbonamenti: la passione dei tifosi manda in tilt il sistema

 

Il boom abbonamenti

Il boom è dovuto anche alla strategia adottata dalla società: sarà possibile sin da subito, infatti, non solo rinnovare le tessere sottoscritte nella stagione 2019/20 (ci sarà tempo fino al 14 ottobre alle 12), ma anche stipulare nuovi abbonamenti nei posti non opzionati. Una modalità che ha portato a un boom inaspettato a cui si aggiunge anche l’effetto Mourinho e la possibilità di vedere tuttii big match della stagione dal vivo. La Roma è la prima società in Italia per percentuale di riempimento stadio (90,9%) nella tre partite giocate fino ad oggi all’Olimpico in campionato: in totale sono stati venduti 117.800 biglietti, con una media di spettatori di 29.450.

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 13 Ottobre, 10:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA