Rashford, Sancho e Saka vittime di razzismo, l'Inghilterra li difende: «Siete voi i nostri tre leoni»

Martedì 13 Luglio 2021
La nazionale inglese in difesa di Rashford, Sancho e Saka: «Siete voi i nostri tre leoni»

In difesa di Marcus Rashford, Jadon Sancho e Bukayo Saka. A scudo dei tre giocatori che hanno fallito dal dischetto nella finale di Euro 2020, scende in campo la nazionale inglese con un post vignetta molto evocativo. I tre erano infatti stati bersaglio di pesanti insulti razzisti da parte di alcuni tifosi dopo la loro prestazione di domenica sera.

"Kiricocho" cosa vuol dire? La "maledizione" di Chiellini prima del rigore sbagliato da Saka

A loro avrebbero addossato le colpe i più delusi tifosi. Da qui però il ribaltamento della prospettiva sui canali social della nazionale. Con un post su Twitter i tre sono infatti stati paragonati ai tre leoni presenti sul vessillo della bandiera inglese.

Donnarumma, i rigori parati dal portiere della Nazionale nel match con l'Inghilterra

Un forte messaggio che mette al centro Rashford, Sancho e Saka, dopo le parole forti espresse anche dal primo ministro Boris Johnson e dal principe William Windsor in loro difesa, quest'ultimo presente domenica sera allo stadio.

 

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA