Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Probabili formazioni Lazio, Reina e Lazzari verso una maglia da titolare in Coppa Italia. Si ferma Pedro

Biancocelesti pronti al debutto stagionale in Coppa Italia. Possibile spazio dal 1' per il portiere spagnolo e l'esterno ex Spal.

Lunedì 17 Gennaio 2022 di Valerio Marcangeli
Pedro (34), attaccante della Lazio

«Servirà lo spirito di voler passare il turno. La Coppa Italia è una manifestazione importante, bisogna scendere in campo senza pensare a quanto fatto a Salerno», questo il messaggio di Sarri per i suoi calciatori. Il Comandante ha parlato nel pomeriggio ai canali ufficiali della Lazio prima di scendere in campo per svolgere il primo e allo stesso tempo ultimo allenamento tattico in ottica Udinese. Domani alle 17:30 allo stadio Olimpico il club capitolino si giocherà il passaggio ai quarti di finale della coppa nazionale, un trofeo mai vinto in passato da Sarri.

Lazio, Pedro verso il forfait con l'Atalanta. Non si vede ancora Radu

Il tecnico biancoceleste anche oggi pomeriggio ha avuto a che fare con tante defezioni. Oltre all’infortunato Acerbi e Akpa Akpro reduce da una polmonite, la rifinitura odierna ha confermato le assenze di Basic, André Anderson e Radu. Quest’ultimo non ha ancora recuperato dai postumi della terza dose di vaccino e al massimo potrà finire in extremis tra i convocati. L’ultimo arrivato nell’elenco dei forfait è Pedro: il canario è stato costretto ad uscire al 40’ contro la Salernitana per un problema al polpaccio destro. Domani ripeterà gli accertamenti già svolti a Formello ma stavolta non ci sarà un recupero lampo stile Genoa. Niente Atalanta per lo spagnolo.

Lazio, le probabili scelte di Sarri contro l'Udinese

Per Sarri perciò contro l’Udinese sarà difficile far rifiatare chi sta giocando di più nell’ultimo periodo. Uno dei fortunati potrebbe essere Strakosha, con Reina pronto a tornare titolare dopo 8 panchine di fila. Nel reparto arretrato potrebbe tirare il fiato Marusic dopo i fastidi alla caviglia accusati all’Arechi. Lazzari si candida sull’out destro con Hysaj dirottato in caso su quello mancino. Al centro dovrebbero vedersi ancora assieme Luiz Felipe e Patric. Straordinari a centrocampo per Milinkovic, Cataldi (squalificato in campionato) e Luis Alberto. Leiva al massimo subentrerà per accumulare minuti visto che sabato tornerà con ogni probabilità dal 1’ contro l’Atalanta. In attacco quelli più sicuri del posto sembrano Felipe Anderson e Immobile. Il ballottaggio risiede sulla corsia mancina con Raul Moro che insidia Zaccagni, ma parte sfavorito. Confermati in gruppo i Primavera Floriani Mussolini e Bertini. Verso la convocazione anche Jony.


© RIPRODUZIONE RISERVATA