Torino-Roma, le pagelle: Pellegrini e Abraham trascinano la squadra (7,5), Zaniolo entra bene (6,5)

Venerdì 20 Maggio 2022 di Andrea Sorrentino
Torino-Roma, le pagelle: Pellegrini e Abraham trascinano la squadra (7,5), Zaniolo entra bene (6,5)

RUI PATRICIO 6,5
Lavoro serenissimo di ripulitura palloni, di quelli non difficili da bloccare. Lo cercano solo con tiri alla figura. Fino al 6’ st, quando esibisce gran riflesso su Pobega. Ha incassato 43 gol in tutto: mica male

MANCINI 6,5 
Mangiare in testa a Brekalo non gli riesce difficile, la partita glielo consente e anche gli attacchi del Toro. Un paio di sbavature di prammatica in disimpegno

KUMBULLA 6
Al 15’ rimedia una gomitata da Belotti, si rialza e incorna al 18’ da corner: salva Berisha. A tratti fatica sui movimenti ampi del Gallo, piano piano ne viene a capo

IBANEZ 6

Potrebbe evitare un fallo su Praet a 70 metri dalla propria porta, non lo evita e prende il giallo. Qualche altro intervento naif qua e là, di foga, ma tutto sommato tiene su la baracca e nella ripresa c’è

ZALEWSKI 6,5
Prima volta da esterno destro a tutta fascia, ma gli basta replicare i movimenti consueti a sinistra. Piazza una discesa profonda con un assist nel pt, poi controlla. Risparmiare energie è fondamentale 

PELLEGRINI 7,5
Parte da mezzo destro molto basso, e da lì, allargandosi, serve un assist per Shomu. A metà pt torna sulla trequarti, e ispira il primo gol di Abraham. Tocco nitido, essenziale, anche nel giropalla della ripresa, fino al rigore del 3-0

SERGIO OLIVEIRA 6
Perno davanti alla difesa in avvio, poi in linea con Veretout. Lavora da frangiflutti, cerca il contatto con l’avversario e lo trova. Meno incisivo in avvio di manovra

VERETOUT 6,5
Deve fronteggiare Ricci che è vivace e puntuto. Lui prova a disegnare trame, poi a gettarsi in avanti. Gli riesce bene al 16’ st, il portiere para

SPINAZZOLA 6
Primo tempo tra esitazioni e amnesie: Aina lo aggredisce e lo disorienta. Ripresa più fluida, trovando corridoi per distendersi. Anche se la condizione è quella che è, e si sa

SHOMURODOV 6,5
Anticipato sotto porta, al 7’. Sarà l’unica incursione pericolosa in area. Poi fatica per la squadra, senza trovare lo spunto decisivo, però è fatica utile, fa bene a tutti

ABRAHAM 7,5
Avvio difficile, isolato come l’Imperatore a Sant’Elena. Appena lo appoggiano due trequartisti, va a dama: 1-0 con paso doble, raddoppio con rigore centrale, e tanto basta. Fanno 17 gol in A e 27 in stagione

KARSDORP 6
Tiene la zona, riscalda la gamba per la finale del 25 maggio

CRISTANTE 6
Entra per addormentare e per vidimare la pratica, gli riesce benissimo, solo un errore in impostazione

ZANIOLO 6,5
Entra ed è subito caldo: si procura il rigore del 3-0. Buone notizie per mercoledì

MOURINHO 7
Schiera quasi il miglior 11 possibile, al netto degli infortuni, e chiude il campionato con una posizione in più e un punto in più rispetto alla stagione 20-21: i patiti dei confronti a distanza saranno paghi, forse. Ora tutto su Tirana 

 

Ultimo aggiornamento: 22 Maggio, 11:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche