Napoli, Koulibay regala giacconi ai suoi connazionali ai semafori per ripararli dal freddo

Martedì 26 Gennaio 2021
Il cuore di Koulibaly: regala giacconi del Napoli ai suoi connazionali ai semafori

Avrebbe preferito che il gesto non fosse pubblicizzato, ma i tifosi si sono accorti di lui. Kalidou Koulibaly, difensore del Napoli, lunedì 25 gennaio è stato visto in zona viale della Liberazione ad Agnano mentre regalava alcuni giacconi pesanti con la "N" ufficiale del club azzurro ai suoi connazionali più sfortunati che erano fermi ai semafori e che rischiavano di soffrire il freddo.

Un gesto bellissimo che stava per passare inosservato, come da volontà del centrale senegalese, prima però che un tifoso lo immortalasse da lontano per poi fargli i complimenti in un post su Facebook: «Erano le ore 13.30, mi trovavo ai semafori di Agnano. Da lontano ho riconosciuto la sua sagoma, era la nostra roccia difensiva. Lo ho avvicinato con un cenno l'ho salutato, lui ha ricambiato sorridendo, ma era troppo preso da qualcos’altro», spiega Paolo, che è anche un grande tifoso del Napoli. «Dalla curiosità mi sono fermato e ho notato che stava regalando giacconi ufficiali ai suoi concittadini per farli riparare dal freddo; sono restato ancora per un po’ a guardare e ancora ora non faccio altro che complimentarmi con lui per quello che fa. Molte volte giudichiamo solo per quello che fanno in campo, ma a mio avviso queste sono le migliori prestazioni che si possano fare. A buon rendere KK, da napoletano e tifoso del Napoli sono fiero di te!».

Ore 13:30, semafori di agnano..da lontano vedo una sagoma conosciuta, è la nostra roccia difensiva; lo avvicino, con un...

Pubblicato da Paolo Leccia su Lunedì 25 gennaio 2021

Koulibaly non è nuovo a gesti di questo tipo: un anno fa regalò 500 euro a un medicante che gli faceva l'elemosina in un centro commerciale, e quando può fa visita ai bambini più sfortunati della città sia in ospedale che nelle case famiglia.

Ultimo aggiornamento: 19:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA